Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Ensemble da Camera del Conservatorio "A. Boito" di Parma

    • Witold Lutosławski
    • Witold Lutosławski / Witold Lutosławski / Witold Lutosławski
    • Witold Lutosławski

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Angelo Michele Besseghi
    • Angelo Michele Besseghi / Angelo Michele Besseghi
    • Angelo Michele Besseghi
    • Lelio Padovani
    • Lelio Padovani
    • Lelio Padovani

Visualizza altro

Ensemble da Camera del Conservatorio "A. Boito" di Parma

(Parma)

  • Vereszki Eszter - flauto, ottavino
  • Federica Olari - clarinetto
  • Elena Vita - sassofono
  • Kovács Eszter - arpa
  • Biagio Zoli, Guido Araldi - percussioni
  • Vojnity-Hajduk Krisztina - viola
  • Szabó Dóra - violoncello
 
L'Ensemble da Camera del Conservatorio "A. Boito" di Parma nasce in seno al corso di musica da camera tenuto da Pierpaolo Maurizzi.
Durante gli anni si sono alternati gli studenti più meritevoli eseguendo opere prevalentemente del '900 come i Trois Poemes de Mallarmé e l’Introduction et Allegro di Ravel, il Pierrot Lunaire di Schönberg, la Sonata per due pianoforti e percussioni di Bela Bartók, Vortex Temporum di Grisey, le FolkSongs di Berio, il Carneval des Animaux di Saint-Saens, il Prélude a l’après-midi d’un faune di Debussy nella trascrizione di Benno Sachs, i Lieder eines fahrenden Gesellen di Mahler, la Berceuse Elegiaque di Busoni, il Kaiser-Walzer di Johann Strauss, tutte nelle elaborazioni curate da Schönberg per il Verein für musikalische Privataufführungen di Vienna.
Negli ultimi tempi il gruppo si è arricchito della presenza di valenti musicisti provenienti dall’estero grazie al progetto Erasmus. Hanno così partecipato strumentisti provenienti da Ungheria, Austria, Finlandia, Francia, Croazia, Bosnia, Slovenia, Albania, Cile, Brasile, Argentina, Corea e Giappone.
Fra i prossimi progetti di studio spicca il titolo di Differences di Berio.
Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 19 febbraio 2010
modificato:martedì 14 febbraio 2017