Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Antonello Manacorda

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • William Walton
    • William Walton / William Walton / William Walton
    • William Walton

Visualizza altro

Antonello Manacorda

(Torino, 1970)

Antonello Manacorda ha frequentato il Conservatorio di Torino studiando violino con Sergio Lamberto e diplomandosi con il massimo dei voti, la lode e menzione speciale.
Grazie ad una borsa di studio pluriennale della Desono Associazione per la Musica, si è perfezionato con Herman Krebbers ad Amsterdam, Eduard Shmider e Franco Gulli.
Nel 1994 Claudio Abbado lo chiamò come Konzertmeister della Gustav Mahler Jugend Orchestre, con la quale partecipò a numerose tournée in tutto il mondo, Europa, Nord America ed Estremo Oriente, diretto da Claudio Abbado, Bernard Haitink, Ivan Fischer e Pierre Boulez.

Nel 1997, insieme ad alcuni colleghi della Gustav Mahler Jugend Orchester e sotto la spinta di Claudio Abbado, Antonello Manacorda ha fondato la Mahler Chamber Orchestra, della quale è stato concert master e vice presidente per otto anni finché non ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla carriera di direttore d'orchestra.
Grazie ad una borsa di studio messa a disposizione dalla De Sono di Torino, ha studiato per due anni con Jorma Panula a Helsinki.

Nominato Direttore Musicale dei Pomeriggi Musicali di Milano nel 2006, Antonello Manacorda ha impostato la sua collaborazione con l'Orchestra proponendo un repertorio che spazia dagli Oratori di W.A. Mozart (Betulia Liberata e Davide Penitente) agli autori contemporanei (Dialogues di Elliot Carter), riscuotendo fin dall'inizio un grande successo di critica e di pubblico.

In ambito lirico Antonello Manacorda ha diretto La Clemenza di Tito e il Falstaff nel Circuito Lirico Lombardo, Il Barbiere di Siviglia di Paisiello al Teatro degli Arcimboldi di Milano; Così Fan Tutte al Teatro Comunale di Treviso, Il Barbiere di Siviglia di Rossini al Teatro San Carlo di Napoli.
In ambito sinfonico, ha diretto l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l'Orchestra della Fenice di Venezia, l'Orchestra della Svizzera Italiana, la Zürich Chamber Orchestra, la Scottish Chamber Orchestra, l'Ensemble Orchestral de Paris, I Virtuosi di Kuhmo a Helsinki, Västerås Sinfonietta, Helsingborg Symfoniorkester, Gävle Symphony Orchestra e Gelders Orkest.

Ha debuttato con successo al prestigioso Festival di Aldeburgh alla testa della Britten-Pears Orchestra dove il successo ottenuto gli ha guadagnato un immediato rinvito, salutato dalla critica come uno dei concerti più belli degli ultimi anni.
La scorsa stagione ha diretto per la prima volta due concerti con la Mahler Chamber Orchestra per festeggiare il 10° anniversario dell'orchestra, che lo ha invitato di nuovo per il concerto di inaugurazione del Festival di Brema.
Ha poi collaborato con la Västerås Sinfonietta e la Gelders Orkester di Den Haag, e ha debuttato con l'Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo e la Stavanger Symfoniorkester.

Altri impegni lo vedono a Francoforte con la Hessische Rundfunk , a Sydney con la Sydney Symphony, a Verona e a Torino con l'Orchestra Nazionale della RAI.
Nel maggio 2010 ha diretto il Don Giovanni di Mozart al Teatro La Fenice di Venezia.

Antonello Manacorda è direttore stabile dell'Orchestra de I Pomeriggi Musicali di Milano.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
link all'oggetto originale
fonte:Resia Artist
creato:venerdì 20 aprile 2012
modificato:martedì 14 febbraio 2017