Cerca nel sito

Ascoltalo su RadioEmiliaRomagna

Brani di Cantodiscanto

    • Guido Sodo / Frida Forlani
    • Guido Sodo / Frida Forlani
    • Guido Sodo / Frida Forlani
    • Roberto Bartoli
    • Roberto Bartoli
    • Roberto Bartoli
    • Guido Sodo / Paolo Caruso
    • Guido Sodo / Paolo Caruso
    • Guido Sodo / Paolo Caruso

Visualizza altro

Cantodiscanto

Magazzini Sonori

  • Guido Sodo chitarra (classica, battente e portoghese), oud, arpa celtica, voce
  • Paolo Caruso hand trap-set, darbouka, udu, caxixi
  • Ivan Valentini sax alto e soprano
  • Roberto Bartoli contrabbasso
  • Frida Forlani voce

Origini e percorso della band

Ci siamo formati a Bologna nel 1991 ma in realtà il gruppo esisteva a Napoli già dagli anni '80.

Da Napoli Guido Sodo emigrò a Modena dove coinvolse nel progetto Carlo Loiodice - polistrumentista e cantante - e il percussionista Roberto Zeno. Nuova emigrazione - piccola - da Modena a Bologna dove si è aggiunta Silvia Testoni, la cantante, poi il contrabbassista Felice Del Gaudio e Paolo Caruso che è subentrato a Roberto Zeno impegnato coi Modena City Ramblers.

Ultimi ingressi Roberto Bartoli e Guglielmo Pagnozzi - rispettivamente contrabbasso e sax/clarinetto, e nel corso di questi anni molte altre collaborazioni. C'eravamo tutti a Recanati nel 1994 in occasione del Premio Città di Recanati che abbiamo vinto. Se lo ricordano certamente tutti quelli che erano in sala perché a causa dei soliti problemi tecnici abbiamo dovuto ripetere il pezzo perché non si era sentita neanche una nota. Per fortuna che la ripresa di RAI-2 e Radio-RAI non era in diretta. Abbiamo quindi preso parte al CD dei vincitori dal titolo Nuove Tendenze della Canzone d'Autore V prodotto da Musicultura e distribuito dalla BMG-Ariola. Suoniamo in tutta Italia, soprattutto al Nord, ma naturalmente anche al Sud, per esempio a Somma Vesuviana dove siamo stati ospiti di una rassegna organizzata dalla Nuova Compagnia di Canto Popolare. Abbiamo fatto qualche puntatina anche all'estero: siamo stati una settimana al Busker's festival di Neuchatel - cosa per noi insolita e che ci é molto piaciuta - e in Germania al Musikalischer Sommer di Baden-Baden, dove abbiamo suonato nel più antico teatro d'Europa.

Nel 1997 abbiamo inciso il nostro primo CD Cercando la terra, pubblicato dall'Ermitage e di cui potete sentire alcuni frammenti scaricandoli dal nostro sito. Altrimenti c'è la possibilità di sentirci per radio: nel 1998 hanno programmato dei nostri brani a Lampi di primavera e Mediterraneo, entrambe su radio RAI-3, nel loro spazio dedicato alla musica di frontiera, una trasmissione dedicata alla musica del mondo sul canale radiofonico spagnolo via satellite Catalunya Musica. Un ' altra trasmissione che spesso manda in onda nostri brani e annuncia i nostri concerti è Musica Popolare su Radio Cooperativa.

Nel 2000 abbiamo partecipato a vari festival e rassegne, fra cui Arie di mare all'Argentario e Ville e Castella nelle Marche; abbiamo suonato alla rassegna di musica etnica italiana Cap Sud al Théatre Royal di Mons in Belgio e siamo stati in tournée al Festival luso-italiano Sete sòis sete luas che si si è svolto da luglio a settembre in varie località del Portogallo e della Spagna.

Nel 2001, è uscito - per la Forrest Hill Records - il  Cd Medinsud. Si può trovare su iTunes Store. Ecco alcuni estratti da recensioni che abbiamo avuto: "... sono equilibrio e coerenza, unità del discorso e pregiata fattura di tutto il lavoro il reale valore di Medinsud, una magnifica produzione del nostro folk mediterraneo." Paolo De Bernardin, Musica; "...E' proprio una bella esibizione a tre voci (spesso accompagnate da altre collaborazioni), singolari e ben distinte fra loro....un risultato che sfida qualsiasi purismo o integralismo musicale di sorta, miscelando miscelando pezzi della tradizione con nuove e/o lontane sonorità, ben amalgamate con convincenti strumenti..." Anna Nacci, Tarantula Rubra. Nel periodo estivo siamo stati ospiti di vari festival: Le vie dei canti a Milano, il Carpino Folk Festival a Carpino (FG), la Notte della Taranta a Calimera (LE) e Invito in Provincia a Marzabotto (BO).Abbiamo anche fatto una nuova tournée in Portogallo - questa volta soprattutto al Sud, in Algarve - nell'ambito del Festival luso-italiano Sete sòis sete luas. Abbiamo partecipato alla compilation distribuita dal Manifesto Pizzica la Tarantula, a cura di Tarantula Rubra che include un nostro brano.

Nel 2002, in gennaio abbiamo partecipato come musicisti in scena allo spettacolo di commemorazione dell'eccidio del Pilastro a Bologna, Le paure da riconoscere, per la regia di Paolo Billi. In agosto abbiamo fatto una tournée in Spagna e in Portogallo, ospiti del Festival Sete Sois Sete Luas e del Festival d'Estiu. La Radio Nazionale Spagnola (RNE) ha mandato un'intervista al gruppo e nostre canzoni nel corso del programma La Bañera de Ulises. Abbiamo inoltre partecipato alle Feste Montefeltrane nelle Marche, al Finibus Terrae nel Salento e al Festival di Santarcangelo dei Teatri, al Festival dell'Argentario e alla sezione del Festival Sete Sois Sete Luas che si è tenuta a Capo Verde nell'isola di Santo Antao, invitati a rappresentare l'Italia assieme al gruppo Barbapedana. Il festival ha affiancato alla parte musicale una umanitaria: una delegazione di Comuni spagnoli, portoghesi e italiani ha offerto 6 computer ad altrettante scuole di Ribeira Grande e gli stessi gruppi hanno offerto dei palloni da calcio ai bambini nel corso di piccole ma emozionanti cerimonie di consegna.

Nel 2003 è uscito  Malmediterraneo, per la Forrest Hill Records e due nostri brani - di cui uno in versione inedita, sono stati inserito nella compilation distribuita dal Manifesto dal titolo Altreterre, assieme ad altri artisti che hanno partecipato al Festival di Santarcangelo dei Teatri nel 2002. Malmediterraneo, a cui ha collaborato come autore di alcuni testi Salvatore Tarallo - che è stato fra i fondatori del gruppo ai suoi esordi napoletani - è stato in classifica nelle world music charts europe nel mese di settembre ed è attualmente nella Top Ten di Roots Magazine.

Nel 2004 abbiamo partecipato per la seconda volta alla Notte della Taranta a Corigliano d'Otranto (LE), mentre nel 2005 siamo stati al Folkest di Pordenone, al Carpino Folk Festival Reunion e a Frontignan (F) nell'appendice francese del Sète Sòis Sète Luas.

Nel 2006 è stato ristampato il nostro primo Cd - Cercando la terra - in una nuova edizione con alcuni dei brani in versione live e con l' organico attuale. Nel 2007 abbiamo ricevuto, durante una serata di commemorazione del cantore di Carpino Andrea Sacco al Teatro del Fuoco di Foggia, il premio Andrea Sacco - La Voce del Gargano.

Nel 2009 le ultime due entrate nella band: Ivan Valentini ai sax alto e soprano, e  Frida Forlani, cantante che spazia dalla musica antica alla popolare, con al suo attivo l'esperienza del Canzoniere delle Lame, storico gruppo  politico-musicale  degli anni '70 e '80 con sede a Bologna. 

Con il nuovo quintetto (Guido Sodo, Paolo Caruso, Roberto Bartoli, Ivan Valentini e Frida Forlani) e con... l'infiltrazione di Faisal Taher abbiamo lavorato a un programma di cover di canzoni dal mondo, stavolta allargandoci anche a Nord e a Est...

E' nato così nel 2010, dopo circa 9 mesi di gestazione come si conviene, il nostro nuovo CD Tutto il mondo è Paese, con cui siamo stati ospiti a Radio Tre RAI di "Tutta la vittà ne parla", a Radio Due RAI di "Musical Box" oltre che di Radio Emilia-Romagna, Radio Città del Capo di Bologna e Yastaradio di Bergamo.

Il concerto è stato ospite fra l'altro del Teglio Festival Valtellina, di Bologna Estate '09 - Pietra Nona, Percorsi Artistici (Bologna), Ville e Castella (Marche).

Proprietà dell'oggetto

Commenti

Questa pagina ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 30 novembre 2010
modificato:giovedì 29 gennaio 2015