Cerca nel sito

Brani da Anzola Jazz Club Henghel Gualdi

    • Sonny Rollins
    • Sonny Rollins / Sonny Rollins / Sonny Rollins / Sonny Rollins
    • Sonny Rollins
    • John Conlee
    • John Conlee / John Conlee / John Conlee
    • John Conlee
    • Horace Silver
    • Horace Silver / Horace Silver / Horace Silver / Horace Silver
    • Horace Silver

Visualizza altro

Anzola Jazz Club Henghel Gualdi

Anzola dell'Emilia (Bologna)

Il "Festival del Jazz" di Anzola dell'Emilia fu inaugurato nel 2005 e, in quell'occasione, ospitò numerosi artisti tutti italiani, fra cui anche il clarinettista emiliano Henghel Gualdi e musicisti provenienti dalle nascenti scuole superiori di jazz dei Conservatori dell'Emilia-Romagna.
Visto il notevole successo del festival, il Sindaco di Anzola Loris Ropa e l'ideatore del festival Andrea Navarrini decisero di fondare un club artistico con lo scopo di diffondere il jazz e raccoglierne gli appassionati, che da subito chiesero di fare parte della nascente Associazione presieduta da Navarrini (Vice Presidente Vicario: Gabriele Molinari).

La successiva scomparsa di Henghel Gualdi portò l'Associazione ad intitolare il Jazz Club proprio a lui.
Da allora il Club organizza mensilmente appuntamenti musicali con artisti italiani residenti nella Regione Emilia-Romagna.
Successivamente, anche il Festival Jazz è stato dedicato ad Henghel Gualdi e ha così assunto la denominazione attuale.

Da quattro anni, sul palco del Club provvisto di pianoforte, impianto d'amplificazione e batteria offerta dalla Molinari Percussioni, si sono alternati molti musicisti. Tra essi:

- pianisti: Annibale Modoni, Danilo Memoli, Stefano Calzolari, Stefano Onorati, Nico Menci, Massimo Tagliata, Mimmo Turone, Paolo Alderighi, Alessandro Altarocca, Mauro Gallo, Alessandro Todeschini;

- contrabbassisti: Felice del Gaudio, Paolo Ghetti, Paolo Benedettini, Leonardo Rigo, Massimo Turone, Roberto Piccolo, Giuseppe Calì, Marc Abrams, Giannicola Spezzigu, Luciano Milanese;

- chitarristi: Giampiero Martirani, Jimmy Villotti, Maurizio Geri, Marco Bovi, Pasquale Cocò Tesoro, Joe Pisto, Giancarlo Bianchetti, Alessandro Volta;

- batteristi: Lele Barbieri, Stefano Paolini, Massimo Charella, Massimo Manzi, Gianni Cazzola, Marcello Molinari, Stefano Peretto, Max Dall'Omo, Alfred Kramer, Tullio De Piscopo;

- fiati: Piero Odorici, Carlo Atti, Michele Vignali, Marco Castelli, Marco Tamburini, Alfredo Ferrario, Vincenzo Serra, Bedo Bedetti, Steve Grossman, Tom Kirkpatrick, Andrea Ferrario.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 3 febbraio 2010
modificato:lunedì 2 maggio 2011