Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Pietari Inkinen

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Paul Dukas
    • Paul Dukas / Paul Dukas / Paul Dukas
    • Paul Dukas

Visualizza altro

Pietari Inkinen

Pietari Inkinen è direttore d'orchestra e affermato violinista, ha studiato all'Accademia Musicale di Colonia con Zakhar Bron. Si è esibito da solista con le principali orchestre finlandesi, tra cui la Sinfonica della Radio Finlandese e la Filarmonica di Helsinki. Con quest'ultima si è esibito al violino nel concerto per il centenario del Sibelius; si è prodotto nel doppio ruolo di solista/direttore con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l'Orchestra della Rai di Torino, la Sinfonica di Norrköping e l'Orchestre National de Lyon.

Nel 2008 Pietari Inkinen è stato nominato Direttore Musicale della New Zealand Symphony Orchestra e attualmente si esibisce ai massimi livelli sulla scena internazionale. Ha ricevuto consensi unanimi di pubblico e critica sia per le sue tournée in Nuova Zelanda che per le registrazioni effettuate per l'etichetta Naxos. Nel novembre del 2010 ha diretto l'orchestra neozelandese in un'importante tournée europea, a cui ha preso parte anche la violinista Hilary Hahn, che ha toccato le città di Vienna, Lucerna, Ginevra, Francoforte e Amburgo. Pietari Inkinen è anche Principale Direttore Ospite dell'Orchestra Filarmonica Giapponese, carica che ha assunto dal settembre del 2009; è inoltre Chief Conductor" del Ludwigsburg Schlossfestspiele, posizione che ricoprirà fino al 2018.

Pietari Inkinen ha già collaborato in qualità di direttore ospite con orchestre quali la Staatskapelle di Dresda, la Deutsche Symphonie Orchestra di Berlino, la Gewandhaus di Lipsia, la Bayerischer Rundfunk, la WDR di Colonia, il Maggio Musicale, la Filarmonica della Scala, l'Orchestra Sinfonica della Radio di Vienna, la Filarmonica di Rotterdam, la Filarmonica Israeliana, la Sinfonica della BBC, la CBSO e l'Orchestre Philharmonique de Radio France.

Si è prestato a collaborazioni di successo con solisti del calibro di Vadim Repin, Hilary Hahn, Pinchas Zukerman, Nikolaj Znaider, Jean Yves Thibaudet, Alexander Toradze ed Elisabeth Leonskaya. In campo operistico ha diretto tre produzioni per il teatro dell'Opera Nazionale Finlandese (tra cui Eugene Onegin) ed è stato protagonista di un felicissimo debutto presso il Teatro Le Monnaie di Bruxelles, occasione in cui ha diretto la Sagra della Primavera con la Pina Bausch Dance Company e che gli ha fatto guadagnare un invito a tornare. Nel 2012, Pietari Inkinen è stato invitato a esordire alla Bayerische Staatsoper di Monaco e alla Staatskapelle di Berlino per dirigere l'Eugene Onegin. Nel 2013 ha diretto Die Walküre e Das Rheingold al Teatro Massimo di Palermo.

Nella stagione 2013/2014 ha diretto, tra le altre, la Bamberger Symphoniker, la Warsaw Philharmonic, la Konzerthaus Orchester Berlin, così come la New Zealand Symphony Orchestra e la Japanese Philharmonic. Nel settembre 2013 ha diretto il ciclo Anello del Nibelungo nella prima produzione di sempre dell'Opera Australia, con la regia di Neil Armfield.

In campo discografico, ha effettuato incisioni per Naxos con le orchestre sinfoniche della Nuova Zelanda e di Bournemouth, che includono la Trilogia Manhattan di Rautavaara, musiche di Sibelius e il Concerto per violino di Brahms, e sono state accolte dai favori della critica. Il Gramophone ha scritto della registrazione dedicata a Sibelius: "Un'ulteriore prova del fatto che Pietari Inkinen sia un giovane direttore a cui non mancano certo talento e sicurezza… la Sinfonica Neozelandese asseconda il maestro finlandese con eleganza e diligenza notevoli (l'orchestra sembra ringiovanita). Anche le letture di Inkinen danno l'idea di una grande passione per lo stile: le frasi vengono plasmate – gli intrecci accuratamente risolti – con precisione e fantasia, a cui lui aggiunge un'attitudine amena e un saldo controllo della situazione …"

Pietari Inkinen è attivo anche nel campo della musica da camera: si è esibito con l'Inkinen Trio alla Wigmore Hall e alla St. John's Smith Square.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.pietariinkinen.com
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 14 febbraio 2017
modificato:martedì 14 febbraio 2017