Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Nicola Ulivieri

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Charles Lecocq
    • Charles Lecocq / Charles Lecocq / Charles Lecocq
    • Charles Lecocq

Visualizza altro

Nicola Ulivieri

Nato ad Arco di Trento, si diploma al Conservatorio di Bolzano sotto la guida di Vito Maria Brunetti, e debutta nel 1993 con I Quattro Rusteghi all’AsLiCo di Milano. Vince il concorso Belli di Spoleto (1995), il "Premio Musica Riva" (1996) e il concorso televisivo "Vincerò" (1997).

Collabora regolarmente con grandi direttori quali Claudio Abbado, Nikolaus Harnancourt, Lu Jia, Daniele Gatti, Jesùs Lopez Cobos, Andras Schiff, Andrea Battistoni, Daniel Harding, Donato Renzetti, Daniele Rustioni, Gianluigi Gelmetti, Carlo Rizzi, Jonathan Web, Rinaldo Alessandrini, Gianandrea Noseda, Corrado Rovaris, Ottavio Dantone, Victor Pablo Perez, Alain Lombard, Jordi Savall, Alberto Zedda, Bruno Campanella, Fabio Luisi, Michele Mariotti, Marcello Viotti, Zubin Mehta, Kent Nagano, Louis Langrée, Evelino Pidò e Maurizio Benini.

In Italia e all'estero ha calcato i palcoscenici più prestigiosi, quali la Scala di Milano, il Comunale di Firenze, la Fenice di Venezia, il Teatro Comunale di Bologna, il Carlo Felice di Genova, e poi il Festival di Salisburgo, il Festival di Dresda, la Welsh National Opera, la Philarmonie di Monaco di Baviera, Festival di Edimburgo, il Festival de Canarias, la Staatsoper di Amburgo, El Escorial de Madrid, il Teatro Nacional e Teatro Real di Madrid, il São Carlos di Lisbona, il Teatro Nazionale di Pechino.

Nel 2006 ha ottenuto il Premio Abbiati, prestigioso riconoscimento della Critica Italiana che ha voluto premiare le sue interpretazioni mozartiane. Tra gli impegni più recenti Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini a Torino, Firenze e Roma, lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi a Tel Aviv, Don Giovanni di Mozart diretto da Zubin Mehta, a Menorca, Amburgo, Bari e Valencia, La Cenerentola di Gioacchino Rossini a Pechino, La Bohème di Giacomo Puccini a Torino.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 24 settembre 2012
modificato:martedì 14 febbraio 2017