Cerca nel sito

Altri brani da Il Club dei Vedovi Neri

Altri brani di questo genere

    • Tradizionale (public domain)
    • Tradizionale (public domain)
    • Tradizionale (public domain)
    • Andrea Alessi
    • Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi
    • Andrea Alessi
    • Andrea Alessi
    • Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi / Andrea Alessi
    • Andrea Alessi
    • G. Riccelli
    • G. Riccelli
    • G. Riccelli

Visualizza altro

Immagini

Lungo il fiume

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreIl Club dei Vedovi Neri
Autore testiFrancesco Casarini
EsecutoreIl Club dei Vedovi Neri
Data esecuzione01/01/2010
Luogo esecuzioneCastello di Piagnano
RaccoltaDodici Storie Nere
EtichettaC.P.S.R
ProduttoreIl Club dei Vedovi Neri
Data di pubblicazione20/04/2010
GenereWorld Music / Folk
ProvenienzaIl Club dei Vedovi Neri
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Lei era scesa in riva al fiume per lavarsi dai peccati di una notte 
Consumata dove terra e acqua perdono il confine tra le grotte 
Nuda schiena sulla nuda roccia, sulla pelle goccia a goccia 
Piacere come sale scende e asciuga le sue labbra dove sboccia 

Un candido sorriso come giglio da un giaciglio in pietra e fiori

Lei era scesa in riva al fiume per lavare il cuore dalla colpa 
Sensi contro sensi che la spingono a succhiare ancora polpa 
Di un frutto di cui è stata fiore solo fino a poche ore prima 
Ha aperto cuore e gambe a una corrente che ora piano la trascina

Un candido sorriso come giglio da un giaciglio in pietra e fiori

…Lei era scesa in riva al fiume ma dal fiume non è più tornata 
Lei era scesa in riva al fiume e lungo il fiume quella notte se ne è andata

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 12 gennaio 2011
modificato:martedì 8 maggio 2012