Cerca nel sito

Altri brani da Cantodiscanto

    • Guido Sodo / Frida Forlani
    • Guido Sodo / Frida Forlani
    • Guido Sodo / Frida Forlani

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Anonimo
    • Anonimo
    • Anonimo

Visualizza altro

Immagini

A chi vò sta guerra

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreG.Sodo
Autore testiG.Sodo – F.Taher
EsecutoreCantodiscanto
Data esecuzione10/03/2003
Luogo esecuzioneBologna
EtichettaFanzines
ProduttoreLivio Giacomi
Data di pubblicazione2003
GenereWorld Music / Musica Etnica
ProvenienzaCantodiscanto
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer
A chi vò ‘sta guerra G.Sodo – F.Taher Tutte pronti pe’ partire pronti pe' lottare pe 'e muntagne 'ncopp’o cielo e dint’o mare Iettarranno 'e bombe nove ca so’ intelligente pecché accideno 'e cattive sulamente A chi vò 'sta guerra a chi vò 'sta guerra a chi vò 'sta guerra nui dicimmo: “Né guagliune, 'ncopp'a chesta terra 'ncopp'a chesta terra 'ncopp'a chesta terra ‘a gente moreno a miliune” Ué strignete forte a me e chi 'o ssape cosa ce po’ salvà strigne forte accussì nun me 'mporta nun me 'mporta 'e murì Và, cammina chianu chiano, vide, statte accuorto ca si 'ncappe int’a 'na mina si già mmuorto So’ quarantamila chille ch’hanno pierso 'e mmane mò chissà che razza 'e vita ce rimane A chi vò 'sta guerra a chi vò 'sta guerra a chi vò 'sta guerra e se crede ch’è patrone 'ncopp'a chesta terra 'ncopp'a chesta terra 'ncopp'a chesta terra s’hanno iucato la ragione Ué, viene e siente che c'è 'na canzone forse ce po' salvà nun me dicere sì i' nun voglio i' nun voglio murì La la lell horub yamma ehna naàmi lessalam Bidna nesh yamma bidna essalamA chi vò 'sta guerra a chi vò 'sta guerra a chi vò 'sta guerra nui dicimmo ué cumpare 'ncopp'a chesta terra 'ncopp'a chesta terra 'ncopp'a chesta terra nun se po' cchiù riciatare Ué strignete forte a me 'a bellezza forse ce po' salvà sperammo che sì ma tu famme ma tu famme murì A chi vò 'sta guerra nui dicimmo "No, cumpare!" Badabang! Un missile ha cugliuto ll' obbiettivo i’ ringrazio Dio e Allah pecché so’ vivo Lloche ddinto ce steva 'a storia d’a città mò è abbruciato tutto e chesta è civiltà? Ma bidna el horub yamma ehna bidna assalam Ma bidna el horub yamma ehna bidna assalam Ma ynfà el kalam yamma ma yenfa ella assalam, Ma bidna kalam yalla ehna bidna assalam Ma bidna el horub yamma ehna bidna assalam Ma bidna kalam walla ehna bidna assalam

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 24 novembre 2012
modificato:sabato 24 novembre 2012