Cerca nel sito

FreeZone>Blastema

Altri brani da BLASTEMA

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Nico Guzzi
    • Nico Guzzi
    • Nico Guzzi

Visualizza altro

LA FINE DEL MONDO

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreBLASTEMA
EsecutoreBLASTEMA
RaccoltaPENSIERI ILLUMINATI
GenereRock
ProvenienzaBLASTEMA
Aggiungi al MagPlayer

sicché la fine arrivò,
leggera e distratta come una stagione drogata di nuvole
ed ora mi accorgo che niente è quello che è.

la fine del mondo sta vibrando nel fiato corto di un respiro,
stuprando ogni battito di me che pensavo:
non c’è niente,
nulla che mi possa tangere”

brucio in silenzio nell’aria

io so, questa è la volta
che non si può dimenticare

brucio in silenzio nell’aria

e cento farfalle sfiorano lembi di stomaco,
niente è insopportabile.
il buio dilata viscere
portandomi via.
senza forma fiorirò grande meraviglia.

anche se il sole stride come al solito
qui non c’è la luce che vorrei mi abbracciasse ancora

brucio in silenzio nell’aria.

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 5 ottobre 2010
modificato:martedì 5 ottobre 2010