Cerca nel sito

FreeZone>Biff

Altri brani da Biff

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

Visualizza altro

Immagini

Gocce

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreDaniele Biffi
Autore testiDaniele Biffi
EsecutoreDaniele Biffi
Data esecuzione01/01/2006
Luogo esecuzioneBiff's house
RaccoltaSono io
GenereRock
ProvenienzaBiff
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

“Gocce”
Autore/Musica: Biffi Daniele
 
Ti ero accanto,
ma troppo distante.
Perso nei fatti miei,
non ascoltavo
l’intenso silenzio
che oggi risuona in me

Una mano che sfiora la tua,
troppa la mia ingenuità
per quell’ultimo addio
che rimpiangerò.

Certo i timori
preparano al peggio,
ma mai alla cruda realtà.
Quando chi ami
ti guarda sconfitto
realizzi la tua nullità.

E io piango per chi non c’è più,
piango anche per chi sarà.
Cerco quel Dio che se c’è
certo piange con me.

Rit.
Gocce di dolore,
poetica liquidità
di acqua e sale.
Tracce sul mio viso,
ma solchi nell’intimità
in cui è dolce perdersi.

Il tempo compagno
attenua gli effetti,
ma certo non cancellerà.
quello ch’è stato,
quell’ultimo bacio,
l’amore che provo per te.

La fugace serenità
cara custodirò,
per mostrarla a quel Dio
che se c’è apprezzerà.

Rit.
Sono solo gocce
di umana fragilità,
sono acqua e sale.
Sciolgono il ricordo
del mondo che rise con noi.
Chiudo gli occhi e sei con me.

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 7 gennaio 2012
modificato:sabato 7 gennaio 2012