Cerca nel sito

Altri brani da Chuck Taylor's Shoes

Altri brani di questo genere

    • Gene/Amélie
    • Gene/Amélie
    • Gene/Amélie

Visualizza altro

Immagini

Diverso

".....non vedi il mondo che c'è, in chi Diverso è"

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreLeonardo RIccioni
Autore testiLeonardo Riccioni
EsecutoreLeonardo Riccioni
Data esecuzione17/07/2010
Luogo esecuzioneStudio Reg. in Camera di Leo Casalecchio di Reno (BO)
GenereRock
ProvenienzaChuck Taylor's Shoes
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

DIVERSO 

 …..Libera, ciò che senti di essere,
ciò  vedrai ma non farai
ciò che vorrei ma non potrei
quello che vuoi ma tu non puoi…

….capire che è dentro di me
e far valere i miei mille perché
rincorrerò e tornar vivo potrò
….lo farai perché

Diverso è
Diverso è
Diverso è
Perverso non è….

Non riesco ad essere me stesso
Non vedi il mondo che c’è
in chi diverso è

Non vedo neanche più il riflesso
del modo di vivere che
per me diverso è

Provare a non guardare il sesso
in quel diverso che
Sempre persona è

Bisogna essere se stessi
Non vedi il mondo che c’è
In chi diverso è

Dal mondo opprimente
E senza senso perché
Non è il mio mondo che

Fatto di forme di rispetto
per quello che
in te diverso è

Diverso è
Diverso è
Diverso è
Diverso è

Morbosamente interessanti
Gli argomenti che tratti con me
Non c’è qualcosa che

Possa portarci lentamente
In un posto lontano che
Sarà il mio mondo per te

Un mondo fatto di diverso
E di diversi che
Rispetteranno anche te

Non c’è più spazio per me stesso
Non vedi il mondo che c’è
Un mondo ottuso che

Non può capire proprio niente
Di ciò che rende diverso te
Da quel giudizio che

Non tiene conto del rispetto
Per quello che
In te diverso è

Diverso è
Diverso è
Diverso è
Ma perverso non è….

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 30 settembre 2011
modificato:lunedì 7 maggio 2012