Cerca nel sito

Ascoltalo su RadioEmiliaRomagna

Altri brani di RadioEmiliaRomagna

    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna
    • RadioEmiliaRomagna

Visualizza altro

Magazzini FreeMusic (31 gennaio 2015)

La selezione musicale su RadioEmiliaRomagna

Mina

Cari ascoltatori di RadioEmiliaRomagna, bentornati all'ascolto di Magazzini FreeMusic, la selezione musicale settimanale dall'archivio di Magazzini Sonori.

Oggi abbiamo preparato per voi una playlist tutta al femminile, dedicata alle "divine" della musica italiana, ossia a quelle voci e a quei personaggi che restano stampati nella memoria e nel cuore di tutti noi.

Le voci che ascolteremo non sono però tutte "in rosa": cominciamo infatti da un tributo rivolto da Daniele "Bengi" Benati a una delle interpreti più raffinate della musica leggera italiana. E approfittiamo dell'occasione per dare il benvenuto a Daniele nella nostra FreeZone. Daniele "Bengi" Benati è da oltre vent'anni uno dei protagonisti della scena musicale della nostra Regione e non solo: voce principale e chitarrista dei Ridillo, Bengi si occupa anche di un'importante attività come produttore e da qualche anno ha avviato un progetto solista come cantautore. Dal suo primo album "Faccia da Soul", uscito esattamente un anno fa, nel gennaio 2014, ascoltiamo il singolo dal titolo Vanoni.

Vanoni - Daniele "Bengi" Benati

E dopo il disco della Vanoni, che fa da sottofondo alla storia d'amore raccontata da Daniele "Bengi" Benati, non possiamo non omaggiare la più divina fra le divine. Parliamo ovviamente di Mina, la "tigre di Cremona" che col timbro caldo e particolarissimo della sua voce ha conquistato i primi telespettatori italiani. Il 13 luglio 2010, nell'ambito della rassegna I Martedì d'estate organizzata dal Centro San Domenico di Bologna, la giovane performer Claudia Cieli si è cimentata nel difficilissimo compito di cantare i più celebri brani di Mina. Dalla registrazione live di quella serata abbiamo scelto di farvi ascoltare E se domani.

E se domani - Claudio Cieli Quartet

Questa era Claudia Cieli in un tributo alla grande Mina, in quartetto con Pino De Fazio al pianoforte, Bruno Farinelli alla batteria e Felice Del Gaudio al contrabbasso. Passiamo adesso a una "divina" emiliana verace, che forse a malincuore accetterebbe questo appellativo, ma che negli anni si è conquistata uno spazio sempre più ampio nel panorama musicale italiano. È per noi un privilegio avere nel nostro archivio la voce di Orietta Berti, in una recente incisione del successo di Bruno Martino E la chiamano estate, arrangiato da Sandro Comini.

E la chiamano estate - Orietta Berti

Con Orietta Berti e questa splendida versione di E la chiamano estate voltiamo decisamente pagina, ed entriamo per qualche minuto in un mondo di divine voci femminili. Fra i soprani che hanno emozionato e scosso il pubblico dei maggiori teatri lirici del mondo, abbiamo scelto la grande Renata Tebaldi, che proprio in questi giorni avrebbe compiuto 93 anni. Dal suo repertorio vi facciamo ascoltare la romanza di Aida Ritorna vincitor!, da un'incisione storica del 1951.

Ritorna vincitor! (da Aida) - Renata Tebaldi

Con Ritorna vincitor! dalla voce di Renata Tebaldi, accompagnata dall'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta dal M° Alberto Erede, ci avviciniamo alla conclusione del nostro viaggio fra le voci femminili che hanno segnato la musica italiana del Novecento. E in tema di "divine", vi proponiamo in chiusura una band che questo appellativo ha scelto di darselo nel nome. Loro sono le Diva Scarlet, una rock band per sole donne che ascoltiamo in un brano dall'album di qualche anno fa "Non + silenzio". Con Souvenir vi salutiamo e vi diamo appuntamento alla prossima puntata di Magazzini FreeMusic.

Souvenir - Diva Scarlet

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreRadioEmiliaRomagna
GenerePodcast RER
ProvenienzaMagazzini FreeMusic
Aggiungi al MagPlayer
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 14 ottobre 2015
modificato:giovedì 23 marzo 2017