Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Juraj Valcuha

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Filippo Azzaiolo - (Bologna, 1530/40 - dopo il 1569)
    • Filippo Azzaiolo - (Bologna, 1530/40 - dopo il 1569) / Filippo Azzaiolo - (Bologna, 1530/40 - dopo il 1569)
    • Filippo Azzaiolo - (Bologna, 1530/40 - dopo il 1569) / Filippo Azzaiolo - (Bologna, 1530/40 - dopo il 1569)
    • Ascanio Mayone
    • Ascanio Mayone
    • Ascanio Mayone

Visualizza altro

Juraj Valcuha

(Bratislava, 1976)

Direttore slovacco, Valčuha ha studiato composizione, direzione e clavicembalo al Conservatorio di Bratislava. In seguito si è perfezionato al Conservatorio Nazionale di S. Pietroburgo con Ilya Musin e al Conservatoire National Supérieur di Parigi con Janos Fürst.

Dal 2003 al 2005 è stato Direttore assistente dell'Orchestre et Opéra National di Montpellier; contemporaneamente ha debuttato con l'Orchestre National de France (con cui ha registrato l'opera Mirra di Domenico Alaleona), l'Orchestre Philharmonique de Radio-France, l'Orchestre National du Capitole de Toulouse e l'Orchestra Filarmonica Slovacca.

Nel 2006 ha riscosso successo dirigendo La Bohème a Parigi e un doppio spettacolo composto da La Chute de la Maison Usher di Debussy e Le Jardin Empoisonné di Chapochnikov con l'Orchestre National de France.
Ha diretto anche l'Ensemble Orchestral de Paris e ha debuttato in Germania con la Rheinland-Pfalz Philharmonie a Ludwigshafen.

Nella stagione 2006-2007 ha diretto l'Orchestre National de Belgique, l'Orchestra Sinfonica Siciliana a Palermo, la Filarmonica Toscanini a Parma, l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, Le Nozze di Figaro all'Opéra di Nancy, La Bohème al Teatro Comunale di Bologna, Il Castello di Barbablù di Bartók  e La Voix Humaine di Poulenc all'Opéra di Lione.

È salito sul podio dell'Orchestre Philharmonique di Monte-Carlo per dirigere i concerti di Capodanno e del Printemps des Arts. Valcuha nelle sue recenti performances, nel 2007-2008, ha esordito aprendo la stagione del Rotterdam Philharmonic e debuttando con l'Orchestra Sinfonica della RAI di Torino e con la Philharmonia Orchestra di Londra.

Ha iniziato l'anno 2008 con la Radio di Saarbrücken, l'Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, con i Münchner Philharmoniker, la Oslo Philharmonic, l'Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo.
Ha nuovamente diretto l'Orchestra del Comunale di Bologna e la Rotterdam Philharmonic.

Nell'aprile scorso ha avuto il suo debutto americano a capo della Pittsburgh Symphony Orchestra ed è stato immediatamente reinvitato per la stagione '09/'10, nonché dalla National Symphony Orchestra di Washington. In seguito dirigerà la Deutsches Sinfonieorchester di Berlino.


Nella stagione 2008-2009 ha debuttato sul podio del Gewandhaus di Lipsia, con la Swedish Radio Symphony, con la BBC Philharmonic di Manchester, alla Deutsche Oper di Berlino e alla Bayerische Staatsoper di Monaco con Madama Butterfly, con l'Orchestra della Fenice di Venezia.
Ha diretto Carmen a Modena, Piacenza, Ferrara e Ravenna, e ha inciso un'omaggio a Pfitzner e Richard Strauss con l'Orchestra della Saarländische Rundfunk per le televisioni ARD, 3Sat e ARTE.

Dopo il successo del debutto, Valčuha è stato invitato nuovamente dai Münchner Philharmoniker per aprire la stagione 2009-2010.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 13 novembre 2008
modificato:martedì 14 febbraio 2017