Cerca nel sito

FreeZone>Gabe Andy

Altri brani da Gabe Andy

    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta

Altri brani di questo genere

    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta
    • G. Cavatorta

Visualizza altro

Immagini

Summer Session

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreG. Cavatorta
Autore testiG. Cavatorta
EsecutoreGabe Andy
Data esecuzione14/07/2011
Luogo esecuzioneParma
GenereWorld Music / Country
ProvenienzaGabe Andy
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Una canzone in uno stile non convenzionale, anche se vagamente country, scritta in un assolato pomeriggio d'estate sulla panchina di un parco in un paese lungo la via Emilia, dopo una notte di forte vento; e un'occasione per riflettere su come cambia la propria vita quando finisce l'adolescenza, quando si perdono di vista certe persone con cui abbiamo condiviso parte della nostra vita ma senza accorgersi davvero di quanto fossero speciali. Gabe Andy, oltre a cantare questa canzone, è anche autore di testo e musica e suona tutti gli strumenti. Il testo in inglese è seguito da una traduzione in italiano, anche se in una traduzione qualcosa si perde sempre per strada.

-------

Some people are spending the afternoon at the beach;
Everyone else is looking for a way to beat the heat.
Last night, winds gusting up to sixty-five miles an hour
Ripped roofs off homes and downed power lines and trees.
Now it’s ninety degrees outside and twelve hundred people are still without power.
But I’m not really impressed: I often find myself on the verge of tears.
Pain and vanity have been my companions for so many years.
But I’m so happy for you: I know you’re living your life
A hundred miles away from this living hell.
I hope you’re doing fine.

You were just an eighteen-year-old girl
When we last met before you went off to college.
I still remember the expression on your face:
You looked like someone who had learned all that there was to learn,
But you wouldn’t share your knowledge.
Something about you struck me like a bolt of lightning,
But I never figured that out:
The secrets of your magnetism will always be a mystery to me.

When you turn twenty,
There will be sprinkles of rain, a cool breeze blowing,
Robins singing, daffodils opening up.
I’m gonna leave this earth, I’m gonna blast off into space,
I’m gonna carve your birth date into the surface of twenty stars.
You’ve always been and always will be close to my heart.
You’ll always be close to my heart.
You’ll always be close to my heart.
You’ll always be close to my heart.

 

Sessione estiva

Alcuni stanno trascorrendo il pomeriggio al mare;
tutti gli altri stanno cercando un modo per sconfiggere la calura.
La notte scorsa, raffiche di vento fino a 104 km/h
Hanno scoperchiato le case e abbattuto alberi e linee elettriche.
Adesso fuori ci sono 32 gradi, e 1200 persone sono ancora senza corrente.
Ma non ne sono davvero colpito: sovente mi trovo sul punto di piangere.
Dolore e vanità da tanti anni sono miei compagni.
Ma sono contento per te: so che stai vivendo la tua vita
Lontana cento miglia da questo inferno. Spero che tu stia bene.

Non eri che una ragazza di 18 anni
Quando ci siamo visti l'ultima volta, prima che tu andassi all'università.
Mi ricordo ancora l'espressione del tuo viso,
come di qualcuno che aveva imparato tutto ciò che c'era da imparare,
ma non condividevi il tuo sapere.
C'era qualcosa di te che mi aveva folgorato,
Ma non l'ho mai capito.
I segreti del tuo magnetismo rimarranno sempre un mistero per me.

Quando compirai vent'anni
Ci saranno spruzzate di pioggia, soffierà un venticello fresco,
canteranno i merli, si apriranno i narcisi.
Io lascerò questa terra, decollerò verso lo spazio,
inciderò la tua data di nascita sulla superficie di venti stelle.
Sei sempre stata e sempre sarai vicina al mio cuore.
Sarai sempre vicina al mio cuore.

© 2010-2011 G. Cavatorta (SIAE). All Rights Reserved

Commenti

Questo brano ha
  • Simone dice:
    Grazie Gabriele per averci regalato un'altra forte emozione. I miei migliori auguri per il concorso, nel frattempo hai il mio voto!
    Postato venerdì 3 febbraio 2012

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 9 gennaio 2012
modificato:lunedì 9 gennaio 2012