Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Otis Clay

    • The Bo-Keys
    • The Bo-Keys / The Bo-Keys
    • The Bo-Keys
    • Eugene Williams
    • Eugene Williams / Eugene Williams
    • Eugene Williams

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Amy Winehouse
    • Amy Winehouse
    • Amy Winehouse
    • Light SolJah
    • Light SolJah
    • Light SolJah
    • John Hurleye e Ronnie Wilkins
    • John Hurleye e Ronnie Wilkins
    • John Hurleye e Ronnie Wilkins

Visualizza altro

Otis Clay

(Waxhaw - Mississippi, 11 febbraio 1942)

Otis Clay nasce in una zona rurale dello stato americano del Mississippi. Ancora giovanissimo viaggia al seguito della famiglia composta da musicisti, e inizia a cantare il gospel dapprima nel coro Voices of Hopes, quindi nei Christian Travelers.

Nel 1957 si trasferisce a Chicago, dove continua la sua attività a fianco di diverse formazioni fino al 1962 quando registra il suo primo brano solista mai pubblicato. Nel 1965 Otis Clay firma un contratto con la casa discografica One-derful! e due anni dopo arriva la prima hit di successo, That's How it is (When You're in Love), seguita a breve distanza da A Lasting Love.

Nel 1971 Otis Clay approda alla Hi Records, con cui incide alcuni dei suoi brani soul blues di maggior richiamo, come Trying to Live My Life Without You e If I Could Reach Out.

Dopo la pubblicazione di All Because of Your Love nel 1977, per l'etichetta Rounder, il suo ultimo brano in classifica, Otis Clay continua la sua carriera con esibizioni live in Europa, Giappone e negli Stati Uniti. Ha ricevuto una nomination per un Grammy Award come Best Traditional R&B Vocal Performer. Nel 2012 porta la sua musica in Italia, per festeggiare i 25 anni del Porretta Soul Festival.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 13 luglio 2012
modificato:martedì 14 febbraio 2017