Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Nicholas Isherwood

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • B. Britten
    • B. Britten
    • B. Britten
    • Jean-Louis Agobet
    • Jean-Louis Agobet / Jean-Louis Agobet / Jean-Louis Agobet / Jean-Louis Agobet / Jean-Louis Agobet
    • Jean-Louis Agobet

Visualizza altro

Nicholas Isherwood

Nicholas Isherwood, basso, è uno dei cantanti di musica contemporanea oggi più apprezzati in tutto il mondo. Ha lavorato al fianco di  grandi nomi, quali Joel Cohen, William Christie, Peter Eötvös, Paul McCreesh, Nicholas McGegan, Kent Nagano, Zubin Mehta and Gennadi Rozhdestvensky, e con compositori come Sylvano Bussotti, Elliott Carter, George Crumb, Hans Werner Henze, Mauricio Kagel, György Kurtág, Olivier Messiaen, Giacinto Scelsi, Karlheinz Stockhausen e Iannis Xenakis, nelle più prestigiose sale da concerto.

Fra i ruoli operistici da lui interpretati ricordiamo Antinoo ne Il Ritorno di Ulisse di Monteverdi, Claudio nell'Agrippina di Händel, Satiro nell'Orfeo di Rossi e Pan nell'Alcione di Marais, Joas nel Gedeone di Porpora con Martin Haselböck, Frère Léon nel San Francesco d'Assisi, Der Tod nelle due produzioni del Der Kaiser von Atlantis di Ullmann, Romeo nel Roméo et Juliette di Dusapin al Festival di Avignone, Lear nella Visione di Lear di Hosokawa per la Biennale di Monaco, il Testimone nel Tieste di Bussotti al Teatro dell'Opera di Roma, Micromégas nell'omonima opera di Mefano e Lucifer nella prima esecuzione mondiale del Montag, Dienstag, and Freitag from Licht di Karlheinz Stockhausen al Teatro alla Scala di Milano e al Leipzig Opera.

Ha inciso 48 cd ed è apparso in tre film. Nell'ambito della sua attività di ricerca musicologica, ha pubblicato un articolo su Giacinto Scelsi nel giornale della Fondazione Scelsi, e il libro The Techniques of Singing, uscito nel 2008 per  Bärenreiter Verlag. Insegna canto negli Stati Uniti, e tiene masterclass in diversi paesi europei.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 11 gennaio 2013
modificato:martedì 14 febbraio 2017