Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Kazushi Ono

Altri brani di questo genere

    • Angelo Michele Besseghi
    • Angelo Michele Besseghi / Angelo Michele Besseghi
    • Angelo Michele Besseghi
    • Gentilini Cristian
    • Gentilini Cristian
    • Gentilini Cristian

Visualizza altro

Kazushi Ono

Il 2006-2007 segna per Kazushi Ono la quinta stagione come direttore musicale presso il Teatro de La Monnaie, dove quest’anno ha in programma di dirigere nuove produzioni di Tristan und Isolde di Wagner, The Fiery Angel di Prokof'ev e The Rake’s Progress di Stravinskij. Ono è subentrato a Antonio Pappano al Royal Opera House del Belgio nel 2002 dirigendo Elettra di Strauss e la sua esecuzione è stata descritta dal Suddeutsche Zeitung come il ‘miracolo’ di Bruxelles.

Tra le sue produzioni più acclamate dalla critica ricordiamo
Boris Godunov di MusorgskijDon Giovanni di Mozart, Peter Grimes di Britten, Tannhauser e Der fliegende Holländer di Wagner, Die Frau ohne Schatten di StraussAidaFalstaff di Verdi. Ono ha diretto anche alcune prime esecuzioni assolute come Ballata di Luca Francescani, Hanjo di Toshio Hosokawa (al festival di Aix-en-Provence) Julie di Philippe Boesmans mentre nell’autunno del 2005 con il Teatro de La Monnaie ha realizzato il primo tour giapponese con il Don Giovanni e due programmi sinfonici. Kazushi Ono ha diretto quasi tutte le opere di Wagner, in particolare il ciclo completo del Ring al Badisches Staatstheater di Karlsruhe, dove fu direttore di orchestra dal 1996 al 2002.

Kazushi Ono è stato vincitore nel 1987 della terza edizione del Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra Arturo Toscanini.
Durante la scorsa stagione ha diretto Tannhauser al Deutsche Oper di Berlino, Salome di Strauss allo Staatsoper di Berlino e il Flauto Magico di Mozart al Teatro Comunale di Bologna. Nel 2005 Ono debuttò a Parigi dirigendo Bassarids di Henze presso la Chatelet, una performance descritta da Le Monde de la Musique come "una direzione e un senso del teatro in grado di richiamare i grandi momenti di Claudio Abbado".

Ono ha anche lavorato come direttore ospite in molte prestigiose orchestre tra le quali la Israel Philharmonic, Boston Philharmonic, Leipzig Gewandhaus, Ensemble InterContemporain, City of Birmingham Symphony Orchestra, Orchestre Philharmonique de Radio France, Vienna Radio Symphony nel Musikverein, BBC Symphony, BBC Philharmonic e BBC National Orchestra di Wales, Danish Radio, Finnish Radio, RAI di Torino e diverse Orchestre della Radio tedesca (Amburgo, Friburgo, Stoccarda, Francoforte e Colonia). Nella scorsa stagione ha debuttato alla Scala di Milano con la
Settima Sinfonia di Mahler e nel giugno 2007 vi dirigerà la Lady Macbeth of Mtsensk di Šostakovič.

In agosto ha debuttato anche con la BBC Proms di Londra e con la BBC National Orchestra della Scozia. La discografia insieme all’Orchestra de La Monnaie include la Sinfonia n. 2 di Mahler e composizioni di Mark-Anthony Turnage, Wolfgang Rihm e George Benjamin per la Warner Classics, il ciclo completo dei Concerti per pianoforte di Prokof'ev con la El Basha (Musica Libera) e Julie di Philippe Boesmans. Nel giugno scorso ha ricevuto il “Grand Prix” dal sindacato della critica francese del teatro, della musica e della danza per l’esecuzione di Julie di Boesmans e il premio “Prix de l'Europe francophone" per il Boris Godounov di Musorgsky, entrambi realizzate a La Monnaie.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 17 gennaio 2008
modificato:martedì 14 febbraio 2017