Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Beatrice Magnani

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Gentilini Cristian
    • Gentilini Cristian
    • Gentilini Cristian
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli

Visualizza altro

Beatrice Magnani

(Cremona, 1988)

Beatrice Magnani ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di sei anni.
Allieva della pianista moscovita Ludmilla Krylova, erede della prestigiosa scuola russa di Neuhaus, ha seguito master class con Sergio Perticaroli e con Boris Petrushansky, con Franco Scala e Marcello Abbado.
Nel 2005 si è diplomata con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale presso l'Istituto Pareggiato "Lettimi" di Rimini, aggiudicandosi anche il Premio Lettimi per il migliore risultato raggiunto nell'anno accademico 2004/2005.

Beatrice Magnani ha al suo attivo parecchie affermazioni in prestigiosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, nei quali si è particolarmente distinta ottenendo numerosi primi premi assoluti (come ai concorsi Rovere d'Oro, Premio Città di Pisa, Città di Albenga, J. S. Bach, Città di Gorizia, Città di Moncalieri).

Si è esibita in concerto (dall'età di undici anni) al Teatro Manzoni di Monza, al Teatro delle Erbe di Milano, a Hohenems (Austria), al Circolo Falstaff e al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, nella Sala Puccini e nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano, a Ca' Rezzonico in Venezia, al Teatro Ghione di Roma, al Palazzo Cattaneo, all'Auditorium della Camera di Commercio di Cremona e al Teatro Ponchielli di Cremona, all'edizione 2005 e 2006 del Disma Music Show di Rimini, nella Sala da Concerto Ciaikovsky di Mosca (nell'ambito dell'edizione 2005 del Festival Internazionale "Moscow Meets Friends" organizzato dalla Fondazione Internazionale Vladimir Spivakov), alla Certosa Cantù di Casteggio (Festival Musicale Borghi e Valli dell'Oltrepò) e infine al Sacro Convento presso la Basilica Inferiore di S. Francesco in Assisi.

Nel 2001 ha proposto a Cernivci (Ucraina) il Concerto in la maggiore K488 di Mozart, accompagnata dalla locale Orchestra Filarmonica.
Due anni più tardi, nell'ambito del Concorso Internazionale per pianoforte ed orchestra "Città di Cantù" si è aggudicata un premio speciale interpretando il Quinto Concerto in mi bemolle maggiore op.73 di Beethoven.
Nel 2005 ha suonato al Teatro Ponchielli di Cremona la Rapsodia in Blu di Gershwin con l'Orchestra di Fiati di Soncino (incisa live in disco).
L'anno successivo, ha registrato il Concerto in si bemolle minore op.23 n.1 di Čajkovskij con la Moravian Philharmonic di Olomuc (Repubblica Ceca) e, nell'ambito delle celebrazioni mozartiane, ha esguito il Concerto K488 a Verona con la Mozart Chamber Orchestra di Padova.

Nell'estate 2006 è risultata vincitrice del Concorso "Migliori diplomati d'Italia", organizzato dall'Amministrazione Comunale di Castrocaro Terme, riservato ai migliori diplomati italiani dell'anno accademico 2004/2005, cui ha fatto seguito l'incisione di un cd distribuito con il numero di aprile 2007 della rivista "Suonare News".

Beatrice Magnani attualmente frequenta il corso pluriennale presso l'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola, sotto la guida di Franco Scala e di Boris Petrushansky.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 30 giugno 2009
modificato:martedì 14 febbraio 2017