Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Alessandro Robles

Altri brani di questo genere

    • Ann Peebles
    • Ann Peebles / Ann Peebles
    • Ann Peebles
    • Vito Muschitiello
    • Vito Muschitiello
    • Vito Muschitiello

Visualizza altro

Alessandro Robles

(Bari, 23 settembre 1972)

Architetto e giornalista pubblicista, Alessandro Robles è per noi poeta e cantautore. In quindici anni di attività partecipa a numerosi concorsi, festival e programmi. Con le sue prime composizioni giunge per due anni consecutivi alla fase finale dell'Accademia della Canzone di Sanremo. Poi, con Luciano Damiani, fonda il progetto musicale Novilunio, attivo dagli anni Novanta, con un pop-rock d'autore che ha riscosso consensi di critica.

Tornato solista, una svolta nel cammino di Alessandro Robles è giunta dal sodalizio artistico nato con Nuccio Cappiello, ingegnere del suono, musicista e arrangiatore. Le opere di questa collaborazione si sono collocate alle prime posizioni di importanti concorsi e festival e molto spesso hanno ricevuto apprezzamenti dagli addetti ai lavori. In questi anni, si segnala la doppia partecipazione alla finale del “JPII Jammin’ Festival” 2008 e 2009 di San Giovanni Rotondo, in diretta su emittente satellitare, con ospiti personalità dello spettacolo e della musica come Gegè Telesforo, Bruno Santori, Riccardo Sinigallia, Luca Carboni, Gerardina Trovato. A maggio del 2009 ha ricevuto il terzo premio al concorso nazionale per la musica d'autore “Interferenze” al teatro Cilea di Reggio Calabria. I primi di agosto dello stesso anno è stato finalista al Ballabellaradio festival, su invito diretto del direttore artistico Lorenzo Piani, e si è esibito sul palco di piazzale Roma a Riccione con le telecamere di Rai Uno Mattina, davanti a migliaia di persone. Il 4 settembre, è stato selezionato per la prestigiosa finale del Premio internazionale di musica d'autore “Anacapri – Bruno Lauzi”, ricevendo il premio per il “miglior testo” da una giuria presieduta da Gianfranco Reverberi e composta da Mariella Nava, Edoardo Vianello, Peppino di Capri, Franco Fasano e dai giornalisti Pietro Gargano, Cinzia Fiorani, Mimmo Carratelli. Il 2009 si è chiuso con la partecipazione alla finale del Festival di Biella.

Quest’anno è stato pubblicato il singolo Mediterranea terra dall’associazione Fonopoli di Roma, premio del concorso “Io e l’altro” con la direzione artistica di Vincenzo Incenzo e la supervisione di Renato Zero. Il 24 luglio 2010 Alessandro Robles è stato ospite del XXIV Festival Mediterraneo, kermesse dedicata alla musica e alla cultura delle civiltà bagnate dal “grande mare bianco”, insieme a Kabila, Stratos Diamatis, Milagro Acustico, Rione Junno, Waed. Il 28 agosto è giunto fra i finalisti del concorso “La canzone italiana d’autore” di Isernia, che ha per direttore artistico il noto critico musicale della Rai Dario Salvatori, aprendo il concerto di Alex Britti. Il 4 settembre 2010 è tornato al “Premio Anacapri – Bruno Lauzi” in qualità di ospite e si è esibito insieme a Peppino di Capri, Maurizio Lauzi, Carlo Marrale, Franco Fasano, Edoardo Vianello.

Alessandro Robles collabora con compositori ed è autore di sigle di spettacoli musicali e brani per altri artisti. Col Cenacolo di Atrio San Nicola, centro culturale di interazione artistica, e in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bari, ha organizzato la rassegna di cantautori e artisti intitolata “Quale sarà la mano che illumina le stelle?”. È inoltre autore di poesie, aforismi e
racconti.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.alessandrorobles.it
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 6 giugno 2012
modificato:martedì 14 febbraio 2017