Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Solomon Burke

    • R.Bateman, S.Saunders, Don Covay - I.J.Hunter - Carter, Hall, Jackson, Keyes / R.Bateman, S.Saunders, Don Covay - I.J.Hunter - Carter, Hall, Jackson, Keyes / R.Bateman, S.Saunders, Don Covay - I.J.Hunter - Carter, Hall, Jackson, Keyes
    • R.Bateman, S.Saunders, Don Covay - I.J.Hunter - Carter, Hall, Jackson, Keyes
    • R.Bateman, S.Saunders, Don Covay - I.J.Hunter - Carter, Hall, Jackson, Keyes
    • John Fogerty
    • John Fogerty / John Fogerty
    • John Fogerty

Altri brani di questo genere

    • The Temptations
    • The Temptations
    • The Temptations

Visualizza altro

Solomon Burke

(Philadelphia, 21 marzo 1940)

Solomon Burke è un cantante di musica soul/country. 
Membro della Rock and Roll Hall of Fame è spesso chiamato "il Re del Rock'n'Soul".
Cresciuto come reverendo a Philadelphia, iniziò presto a condurre uno spettacolo radiofonico di musica gospel, per poi firmare negli anni sessanta un contratto con la Atlantic Records.
Il suo primo successo è Just Out Of Reach Of My Open Arms, cover di una canzone popolare country.
 
Nel 1966, compone ed incide per la prima volta la celeberrima Everybody Needs Somebody To Love, resa famosa dal film "The Blues Brothers" alcuni anni dopo, nel 1980.
Dopo alcuni album minori, uno dei quali registrato a Napoli presso gli studi della Sold out (Etichetta discografica indipendente dei Planet Funk), Solomon Burke riconquista le scene nel 2002, in seguito al grande successo dell'album Don't Give Up on Me, nel quale canta canzoni scritte appositamente per l'occasione da grandi artisti come Elvis Costello, Bob Dylan, Van Morrison e Tom Waits.
 
Nel 2005, si conferma ai suoi livelli con il successivo Make Do With What You Got.
Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 8 gennaio 2008
modificato:lunedì 20 ottobre 2008