Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Eric Deaton

Altri brani di questo genere

    • Fioretti Magni
    • Fioretti Magni
    • Boudleaux Bryant
    • Boudleaux Bryant / Boudleaux Bryant
    • Boudleaux Bryant
    • Lennon-McCartney
    • Lennon-McCartney
    • Lennon-McCartney

Visualizza altro

Eric Deaton

(North Carolina)

Eric Deaton è un chitarrista blues originario del North Carolina, conosciuto in Italia nella sua prima apparizione al Rootsway Festival del 2007 insieme agli Afrissippi, e come solista nel 2008.
La sua prima chitarra è stata un regalo della madre per i suoi tredici anni. Ha cominciato quindi a suonare rock 'n' roll per poi, dopo circa un anno, passare al blues.
A 18 anni Eric si è trasferito a Chulahoma (Mississippi) e lì si è avvicinato maggiormente al blues.
Tra i musicisti che lo hanno influenzato, Eric ricorda prima di tutto R.L. Burnside e Junior Kimbrough, poi tutti i loro figli e nipoti che hanno proseguito sulla stessa strada. "Ho imparato davvero molto da loro in tante serate passate a suonare al Junior's, un juke joint a Chulahoma nel Mississippi" riferisce in un intervista.
Altre significative influenze sono state quelle di Howlin' Wolf, Son House, Skip James, Fred McDowell, John Lee Hooker e Buddy Guy.
Nella carriera musicale di Eric sono stati importanti, oltre al blues, anche il funk, il reggae e diversa musica proveniente dall'Africa e dall'India.

Numerose le esperienze musicali significative e le collaborazioni, tra cui quella con gli Afrissippi, con Junior Kimbrough, con i Burnside Exploration (con i quali ha collaborato suonando la chitarra e il basso), e poi ancora in trio blues con Cedric e Garry Burnside, con T-Model Ford, Paul 'Wine' Jones e Big Bad Smitty.


CD pubblicati:

"Gonna Be Trouble Here" (2006 – Knock Down South Records)

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 14 ottobre 2008
modificato:martedì 14 febbraio 2017