Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Davide Van De Sfroos

Altri brani di questo genere

    • Consuelo Velasquez
    • Consuelo Velasquez
    • Consuelo Velasquez
    • Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat
    • Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat / Joan Manuel Serrat
    • Joan Manuel Serrat

Visualizza altro

Davide Van De Sfroos

(Monza, 11 maggio 1965)

Davide Bernasconi (in arte Van De Sfroos) è cresciuto a Mezzegra, nel "cuore" del lago di Como e quasi tutte le sue canzoni fanno capo al lago, al suo spirito profondo, ai suoi lati sporchi e puliti, alle sue luci ed alle sue ombre, ruotando attraverso tutti i paesi rivieraschi senza mai perdere d'occhio la Città.
La maggior parte dei testi delle sue canzoni è pensata, scritta e cantata in dialetto tremezzino (o laghèe).

Il percorso musicale di Davide Van De Sfroos parte da lontano, ma è con l'uscita del cd "Manicomi" (1995) che avviene la consacrazione a livello provinciale.
All'inizio del febbraio 2008 esce l'album "Pica!", nuovo lavoro dell'artista composto da 15 brani, una sapiente miscela di folk, blues, rock e country.
A una sola settimana dalla pubblicazione, "Pica!" conquista un clamoroso quarto posto nella classifica ufficiale Fimi/Nielsen degli album più venduti in Italia. L'autorevole rivista "Buscadero" dedica a Davide Van De Sfroos la copertina del numero di febbraio.
Il 19 aprile 2008 Davide si esibisce per la prima volta nella prestigiosa arena del Datch Forum di Assago (Milano) di fronte a 12.000 persone, facendo registrare un incredibile sold-out in prevendita.
A ottobre "Pica!" riceve per la seconda volta il prestigioso riconoscimento da parte della critica: la Targa Tenco 2008 come miglior album in dialetto.
A febbraio 2009 parte il fortunato Pica Tour nei teatri delle principali città italiane, tra cui Milano, Genova, Firenze, Bologna, Torino, Verona, Como e si conclude all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Dal 18 maggio 2009, per 6 settimane esce in edicola, in allegato al Corriere della Sera, "40 Pass", il cofanetto che raccoglie la strepitosa produzione del cantautore laghèe: una collezione che contiene il percorso musicale dell'interprete che ha trasformato il dialetto del suo territorio in una lingua universale.
Nel settembre 2009 la Regione Lombardia Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia affida a Davide Van De Sfroos il ruolo di direttore artistico di "Id&m - Identità& Musica", primo festival dedicato alla musica dei territori e dei popoli che ha ospitato artisti del panorama musicale nazionale quali Enrico Ruggeri, Teresa De Sio, Francesco De Gregori, Tazenda e tanti altri, coinvolti per rappresentare in musica la cultura della propria terra.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 24 novembre 2009
modificato:martedì 14 febbraio 2017