Cerca nel sito

FreeZone>Marea

Ascoltalo su RadioEmiliaRomagna

Brani di Marea

    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì, Massimo Tagliata
    • Andrea Dessì, Massimo Tagliata
    • Andrea Dessì, Massimo Tagliata
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì
    • Andrea Dessì

Visualizza altro

Marea

Magazzini Sonori

Il gruppo Marea nasce dalla lunga collaborazione musicale fra il fisarmonicista Massimo Tagliata ed il chitarrista Andrea Dessì.
Insieme hanno partecipato a numerosi festival jazz nazionali (Delta del Jazz Festival 2005, Veneto Jazz Festival 2006 e 2007, Festival Soul e String 2006) e manifestazioni internazionali (in Giappone, Islanda, Germania etc..).

Nell'aprile 2007 hanno pubblicato il cd Deserto Rosso, in cui i due musicisti esprimono con libertà e vigore tutta l'esperienza fatta insieme in questi anni, unendo sonorità del repertorio classico da Ravel a Debussy, dal tango di Piazzolla alle danze della musica flamenco.
L'elemento unitario della musica dei Marea rimane sempre l'impronta jazzistica, in cui l'improvvisazione ha sempre un ruolo importante e lascia libertà di ricerca durante l'esecuzione.
È inoltre motivo di orgoglio la partecipazione del sassofonista Javier Girotto in tre brani del disco, di cui Ponte della Memoria è una sua composizione; tranne il brano di Girotto tutte i brani del disco sono composti da Andrea Dessì e Massimo Tagliata.

Nel giugno 2008 è uscito il secondo disco dei Marea dal titolo Fiore Notturno, una conferma dell'estro compositivo dei due musicisti e della loro grande sintonia musicale (con brani che hanno sonorità sempre più mediterranee e percussive) e che dà nuova luce e calore all'improvvisazione.

Nel 2008 è uscito anche Cammino Dritto, disco registrato con la collaborazione di Frank Marocco, una delle stelle più luminose del firmamento fisarmonicistico, autore anche della celebri incisioni delle colonne sonore del "Dottoz Zivago" e "Colazione da Tiffany".


MASSIMO TAGLIATA

Nato a Siracusa il 29 maggio 1973, ha iniziato da giovanissimo l'attività di musicista professionista e di compositore.
All'età di 13 anni ha sostenuto l'esame di compositore, trascrittore e melodista presso la SIAE.
Sin dalla prima adolescenza ha collaborato, come compositore e musicista, con le più importanti orchestre da ballo quali l'Orchestra Baiardi e Orchestra di Raul Casadei.
Nel contempo, ha coltivato lo studio del pianoforte.
A 15 anni ha iniziato ad approfondire il linguaggio del tango argentino; è nata in tale periodo la collaborazione con il bandoneonista Marco Fabbri.
Nel 1994 ha vinto il primo premio nel concorso internazionale Città di Castelfidardo, nella categoria Musica Contemporanea.
Negli anni a seguire è cresciuto e si è sviluppato il suo interesse per la musica latina e per il jazz.

Trasferitosi a Bologna nel 1998, Massimo Tagliata ha intrapreso importanti collaborazioni con musicisti quali Teo Ciavarella, Felice Del Gaudio ed il gruppo Banda Favela, con il quale ha realizzato un'importante tournée nei jazz club più prestigiosi dell'Europa e del Giappone (come il Blue Note di Tokio).
Ha continuato, parallelamente, a suonare tango; da anni il Trio Lumiere, composto da Massimo Tagliata al pianoforte, Marco Fabbri al Bandoneòn e Cristina Bertoli al flauto, svolge carriera
concertistica non solo in Italia, ma in vari paesi europei ed extraeuropei.

Grazie alla versatilità musicale di cui è dotato, Massimo Tagliata collabora con numerosi musicisti del panorama nazionale addentrandosi nei generi musicali del jazz, tango, musica italiana d'autore, musica popolare, fino al forrò (nel quale la fisarmonica è regina).

Tra le numerose incisioni discografiche di Massimo Tagliata, ricordiamo le più recenti:

  • L'Amore è Cieco: realizzato con il pianista Teo Ciavarella e la collaborazione di Fabio Grandi, Flavio Piscopo e Massimo de Stephanis, contiene alcune rielaborazioni in chiave jazzistica di brani internazionali, accanto a nuove e interessanti composizioni dello stesso Tagliata.
  • Nel 2004 Tagliata ha collaborato ad un importante progetto di musica popolare in chiave jazzistica, incidendo con la propria fisarmonica accanto a Rita Botto, Antonio Marangolo, Alfio Antico, Teo Ciavarella e Felice Del Gaudio.
  • Nel 2005 ha inciso insieme a Pier Giorgio Farina e Giampiero Martirani un disco di swing francese.

 

ANDREA DESSI'

Diplomato in chitarra classica e chitarra jazz ha studiato con: Pat Metheny, Jim Hall,  Duo Assad, David Russell, Eduardo Fernandez, Lorenzo Micheli.

Nel 2004 a girato l'Europa (Germania, Islanda, Italia) con il cantante islandese Marius Sverrisson presentando il cd di latin jazz - MARIUS SVERRISSON-ANDREA DESSI’- MOBILE, suonando anche dal vivo per la televisione Islandese.

Nel 2005 ha suonato nel musical di Fabio Concato e Arnoldo Foà - PATRIZIA - nei teatri più prestigiosi d’Italia (Teatro Sistina-Roma, Teatro Nazionale Milano).

Sempre nel 2005 con "Lady Bird" suo primo progetto come compositore ed arrangiatore partecipa ai Festival Jazz più importanti del nord Italia fra cui Veneto Jazz Festival,Bologna Jazz Festival.

Nel 2006 promossi e sostenuti dal Veneto Jazz Festival fonda i MAREA con il fisarmonicista Massimo Tagliata e progetto di brani originali e di jazz mediterraneo.

Con il gruppo Marea incide tre cd:
-Deserto Rosso con la partecipazione di Javier Girotto (Aires Tango)
-Fiore Notturno
-Cammino Dritto nel quale partecipa anche Frank Marocco.

Dal 2006 al 2009 partecipa a numerosi Festival Jazz, italiani esibendosi con J.Girotto, F.Marocco, A.Modoni etc.

Nel 2008 partecipa al Musik Messe di Francoforte.

Dal 2008 al 2009 partecipa a progetti di musica eticna come ospite: Krama Ensemble, Trio Mediterranea.

Nel 2009 tiene concerti e seminari sull’improvvisazione nel Festival Chitarristico Internazionale Arte Sei corde.

Nel 2009 con i Marea partecipa alla trasmissione di RaiUno Premio Braille 2009 presentando due brani originali dei Marea: Indimenticabile ( M.Tagliata)- El Gitano (A.Dessì). I brani vengono eseguiti con l’orchestra giovanile della Rai ed il Direttore Leonardo Quadrini: i Marea fanno successivamente una seria di concerti con l’Orchestra sinfonica di Jhevsk-Russia fra cui Musicando 2010 nel Palasport di Benevento.

Nel 2010 produce e realizza un nuovo progetto musicale: Torres de Mar formato da A.Altarocca, L.Ramadori e con ospite Silvia Donati che firma dei testi.

Nel 2010 esce il film "Goodbye Mr.Zeus" prodotto dalla Warner Music Chappell di cui firma un brano per il trailer e la colonna sonora.

Nel settembre 2010 vince il prestigioso PREMIO ALLA CARRIERA NINO ROTA di Cava dei Tirreni.

Nel 2010 è scelto come testimonial con il gruppo Marea per la campagna di solidarietà della Granarolo e del CEFA e pubblica il cd ”AFRICA MILK PROJECT” by MAREA.

Il 24 novembre 2010 a Milano nell'Auditorium del Sole24Ore l’ETHIC AWARD 2010 è assegnato al progetto AFRICA MILK PROJECT realizzato dal CEFA in collaborazione con Granarolo e MAREA.

Nel Dicembre 2010 registra il nuovo cd "BLUE ANDALUSIA" con i TORRES DE MAR feat. Luciano Biondini.

Proprietà dell'oggetto

Commenti

Questa pagina ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 17 febbraio 2009
modificato:venerdì 11 maggio 2012