Cerca nel sito

FreeZone>Eua

Altri brani da Eua

    • Attilio Poletti
    • Attilio Poletti
    • Attilio Poletti
    • Eua
    • Eua
    • Eua
    • Eua
    • Eua

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • P.D'Errico
    • P.D'Errico
    • P.D'Errico

Visualizza altro

Addio Postumo Sul Fiume

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreAttilio Poletti
Autore testiAttilio Poletti
EsecutoreEua
Data esecuzione10/12/2007
Luogo esecuzioneRivarolo del Re
Etichettaaguirre
Produttoreaguirre
Data di pubblicazione16 luglio 2008
GenerePop
ProvenienzaEua
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

È come se il fiume nel suo fluire riportasse alla mente l'immagine di lei. Così l'assenza brucia di più ad ogni strofa. Ma il pensiero è così dolce da lasciarvisi andare ancora per un poco.

La carne s’arrende ai piaceri del viaggio
Il fuoco si abbassa e si spegne
e senza scintille
risplende la brace

Però che triste che è
il fiume senza di te
però che triste che è
il fiume senza di te

Chissà se m'incontri nei sogni che fai
chissà se ti crede chi ascolta
che non c'era amore
tra un uomo e una donna

I sogni sovrastan l'oblio
e il fiume riporta un addio
che c'è ma non c'è stato mai
fa male lo stesso lo sai

Ma tanto mi piace pensarti così
seduta davanti a casa
con gli occhi sognanti
e i capelli bagnati

Lo so lo so non si può
restare inchiodati ai però
però che triste che è
il fiume senza di te

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 16 maggio 2011
modificato:lunedì 30 gennaio 2017