Cerca nel sito

Altri brani di questo genere

    • Richetta
    • Richetta
    • Richetta

Visualizza altro

Un'Altra Scia

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreAlberto Paderni
Autore testiDimensione Zero
EsecutoreDimensione Zero
Data esecuzione06/06/2010
Luogo esecuzioneReggio Emilia
GenereRock
ProvenienzaDimensione Zero
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

come se fossi ubriaco di te
dopo una notte d’inferno com’era morbida quella marea
ora ricordo era l’alba
è stato breve giocare con te
forse l’autunno ci aiuterà
attendo il freddo lontano da te
una folata di vento

ti lascerò andare via
ti guarderò cadere su un’altra scia
ti lascerò andare via
ti guarderò con te

penso alle nostre più piccole idee
alla tua notte assordante
qual è la via? Forse non c’è
ora ricordo era l’aria
è stato folle scappare con te
forse qualcosa ci cambierà
solo la neve ci solleverà
basta gridare e ti sento

ti lascerò andare via 
ti guarderò cadere su un’altra scia 
ti lascerò andare via 
ti guarderò con te

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 10 gennaio 2012
modificato:martedì 10 gennaio 2012