Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Orchestra da Camera di Bologna

Altri brani di questo genere

    • Maurizio Minardi
    • Maurizio Minardi
    • Maurizio Minardi / Maurizio Minardi / Maurizio Minardi / Maurizio Minardi
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli

Visualizza altro

Orchestra da Camera di Bologna

(Bologna)

L'Orchestra da Camera di Bologna si è prefissa lo scopo di formare una compagine di alto livello professionale ed artistico, nel cui repertorio figurassero, accanto alla letteratura musicale per orchestra da camera di maggiore frequentazione, pagine rare, pagine del novecento storico italiano, pagine nuove, spesso appositamente scritte per questa formazione.
Naturalmente, per raggiungere tale obiettivo, l'Orchestra da Camera di Bologna ha avviato proficue collaborazioni con alcuni tra i più importanti musicisti oggi in attività.
Tra i solisti si ricordano: i pianisti Jean Micault e Lilia Zilbertstein; i violinisti Nigel Kennedy, Massimo Quarta, Victor Pikaizen e Uto Ughi; il flautista Giorgio Zagnoni, con il quale, tra l'altro, ha realizzato alcune registrazioni per RAI Due e RAI Tre; il violoncellista Mario Brunello; e con Frederich Gulda, esibitosi per l'occasione nella doppia veste di pinista solista e direttore d'orchestra.
Tra gli altri direttori che si sono alternati sul podio, vi sono: Frans Brüggen, Andre Bernard, Carl Davis, Leone Magiera, Maurizio Benini, Sergio Vartolo, Enrique Ricci, Arturo Tamayo e Giuseppe Mega.
 
A dimostrazione della particolare duttilità di questo ensemble, spesso l'Orchestra da Camera di Bologna è stata invitata a prendere parte a concerti lirico-sinfonici, adattando di volta in volta l'organico alle diverse necessità.
Si può ricordare, come esempio, la collaborazione con Raina Kabaivanska (più volte ripetuta), con Cecilia Gasdia, Mirella Freni e Anna Caterina Antonacci, Ruggero Raimondi, Leo Nucci, Carmela Remigio, Fiorenza Cedolins e Fabio Sartori.

Insieme a Luciano Pavarotti, l'Orchestra da Camera di Bologna ha inaugurato l'edizione italiana dei Campionati mondiali di calcio, collaborazione che poi si è più volte rinnovata.
Nel 1994 ha eseguito concerti al Teatro Comunale di Bologna per la stagione di Musica Insieme (della quale è ormai ospite consueta), diretta dal Maestro Andrè Bernard e con la partecipazione del violinista Massimo Quarta; alla Sala Verdi del Conservatorio di Milano per la stagione dei Pomeriggi Musicali (tornata ad esibirsi anche l'anno successivo); al Teatro Alighieri di Ravenna con il violoncellista Mario Brunello.
Nell'agosto 1995 si è esibita al I Concorso Internazionale di Composizione di Bologna, diretta da Arturo Tamayo.
L'anno successivo è stata invitata in Belgio (a Charleroi) in occasione del 50° anniversario della celebrazione degli accordi Belgio-Italia, con la partecipazione di Andrea Bocelli; nella stagione dell'Accademia Filarmonica Romana si è invece esibita con il violoncellista Misha Maisky.
Nel febbario 1997 ha tenuto un concerto alla Philharmonie di Colonia (Germania) con la partecipazione di Cecilia Gasdia, Ruggero Raimondi e Leo Nucci.
Nell'aprile dello stesso anno era in Libano con Josè Carreras e Isabel Rey.
 
Negli ultimi anni l'attività dell'Orchestra da Camera di Bologna è proseguita con notevole intensità, con collaborazioni importanti, nuove esecuzioni e concerti sui palcoscenici internazionali.
Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 21 luglio 2008
modificato:martedì 14 febbraio 2017