Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Mitty Collier

    • Rev. James Cleveland
    • Rev. James Cleveland / Rev. James Cleveland
    • Rev. James Cleveland
    • Luigi Barion / Luigi Barion
    • Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion / Luigi Barion
    • Luigi Barion

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Amy Winehouse
    • Amy Winehouse
    • Amy Winehouse
    • Smokey Robinson / Smokey Robinson
    • Smokey Robinson
    • Smokey Robinson
    • John Hurley / John Hurley
    • John Hurley / John Hurley
    • John Hurley
    • Sofia Di Vuono / Sofia Di Vuono
    • Sofia Di Vuono
    • Sofia Di Vuono / Sofia Di Vuono / Sofia Di Vuono / Sofia Di Vuono

Visualizza altro

Mitty Collier

(Birmingham - Alabama, 21 giugno 1941)

Mitty Lene Collier è attualmente cantante gospel e pastore. Fra i suoi numerosi successi degli anni Sessanta come performer "rhythn'n'blues" si ricorda in particolare I Had A Talk With My Man.

Settima figlia di Rufus e Gertrude Collier, inizia a cantare in chiesa fin dall'adolescenza. Le sue doti vocali la portano ad essere scelta per andare in tournée con gruppi gospel come gli Hayes Ensemble e i Lloyd Reese Singers. Nel 1959, durante una visita a Chicago, partecipa al talent show di DJ Al Benson, vince il primo premio per sei settimane consecutive e conosce B.B. King ed Etta James. Il successo porta il suo nome all'attenzione di Ralph Bass della Chess Records, che le offre il primo contratto discografico.

Mitty Collier resta legata alla Chess Records dal 1961 al 1968. Per l'etichetta incide 15 singoli e un album, in gran parte prodotti da Billy Davis. Il primo vero successo arriva nel 1963 con I'm Your Part Time Love, brano scritto in risposta alla hit di Little John Taylor Part Time Love. Dopo breve tempo esce I Had a Talk With My Man, versione profana di un gospel di James Cleveland, che diventa il maggior successo di Mitty Collier, raggiungendo la quarantesima posizione nella classifica Billboard Hot 100 e la terza nella classifica Cash Box R&B. Nel 1965 esce il suo primo album "Shades of a Genius".

Dopo aver lasciato la Chess Records, Mitty Collier incide altri singoli e un album ad Atlanta (Georgia) con l'etichetta Peachtree di William Bell. Ma nel 1971, problemi alle corde vocali la costringono ad abbandonare la carriera artistica. Si rivolge quindi alla religione, diventa pastore e quando dopo qualche anno riacquista la capacità di cantare decide di dedicarsi esclusivamente al gospel, intrecciando arte e attività sociali e filantropiche.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 10 luglio 2013
modificato:martedì 14 febbraio 2017