Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Leonardo Ramadori

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Edward Heyman / Edward Heyman / Edward Heyman / Edward Heyman
    • Edward Heyman / Edward Heyman / Edward Heyman / Edward Heyman
    • Edward Heyman

Visualizza altro

Leonardo Ramadori

(Foligno, 16 ottobre 1968)

Leonardo Ramadori ha studiato a Perugia, dove ha conseguito prima la maturità classica e poi il diploma in strumenti a percussione a pieni voti, presso il Conservatorio "Francesco Morlacchi", sotto la guida del M° Alessandro Tomassetti.
Durante e dopo gli studi al Conservatorio, Leonardo ha seguito corsi di perfezionamento con vari maestri, tra i quali G. Mortensen, D. Friedmann, D. Humair, R. Schulkowsky, R. Van Sice, J. Faber.

Dopo alcune esperienze nel mondo della musica classica, nel 1992 Ramadori ha iniziato a collaborare stabilmente con varie orchestre italiane nel ruolo di percussionista, tra cui l'Orchestra dell'E.A.R. Teatro Massimo "Vincenzo Bellini" di Catania, l'Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI (con cui è stato anche in tournèe in Sud America nel 1999), l'Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l'Orchestra Filarmonica della Scala (tournée in Giappone - 1997, Festival Mozartiano di Salisburgo, Musicverheim di Vienna, Lugano), l'Orchestra della Svizzera Italiana, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.
Ha lavorato, tra gli altri, sotto la direzione dei Maestri Riccardo Muti, Riccardo Chailly, Daniel Oren, Giuseppe Sinopoli, Mitislav Rostropovic, Elihau Imball.

Leonardo Ramadori ha collaborato con diverse formazioni di musica da camera tra le quali Artisanat Furieux Ensamble, Hyperprism percussioni, Musica Novecento Ensemble. È con Tetraktis percussioni, di cui è fondatore insieme ad altri percussionisti umbri, che ha svolto la maggior parte dell'attività cameristica esibendosi in Italia, Germania, Turchia, Nigeria e Stati Uniti d'America con un buon riscontro di pubblico e di critica.
In formazioni orchestrali o cameristiche ha frequentato vari Festival e rassegne tra le quali il Musikfestspiele di Potsdam, Musica Verticale di Roma, Demiourgos di Torino, Rencontres Musicales d'Evian, Ravenna Festival, Musicverheim di Vienna, Mozart Festival di Salisburgo.

Dal 2001 collabora come percussionista con il chitarrista e compositore Battista Lena in varie formazioni.
Leonardo collabora assiduamente con diverse compagnie di teatro di prosa come percussionista di scena o come autore di musiche di scena o sonorizzazioni (Chartago Teatro, Fontemaggiore, Teatro stabile dell'Umbria).

Ha pubblicato per la Margiacchi Edizioni Musicali quattro libri di esercizi ritmici per gruppi, dedicati all'apprendimento della scrittura ritmica e alla pratica della musica d'insieme ("Il Corpo Sonoro", "Ta-Pa-Ciaf-Bum", "Tre Filastrocche", "Musica Senza Strumenti").
Svolge attività didattica presso varie Scuole di Musica nella sua regione, e laboratori ritmici rivolti ad attori, danzatori e cantanti in collaborazione con il M° Bruno De Franceschi.
Leonardo ha inoltre insegnato strumenti a percussione presso i Conservatori "G. Tartini" di Trieste e "U. Giordano" di Foggia.

Ha registrato per RAI, Mediaset, PH Musicworx, Fonit Cetra, Label Bleu.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 10 febbraio 2011
modificato:martedì 14 febbraio 2017