Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Franco Ambrosetti

    • Gianluca Ambrosetti
    • Gianluca Ambrosetti / Gianluca Ambrosetti / Gianluca Ambrosetti / Gianluca Ambrosetti / Gianluca Ambrosetti / Gianluca Ambrosetti
    • Gianluca Ambrosetti
    • George Grunz
    • George Grunz / George Grunz / George Grunz / George Grunz / George Grunz / George Grunz
    • George Grunz

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Leo Robin / Leo Robin / Leo Robin
    • Leo Robin / Leo Robin / Leo Robin / Leo Robin / Leo Robin / Leo Robin / Leo Robin
    • Leo Robin
    • Agnifili Lorenzo - arrangiamenti / Agnifili Lorenzo - arrangiamenti
    • Agnifili Lorenzo - arrangiamenti / Agnifili Lorenzo - arrangiamenti / Agnifili Lorenzo - arrangiamenti
    • Agnifili Lorenzo - arrangiamenti
    • Alain Goraguer / Alain Goraguer
    • Alain Goraguer / Alain Goraguer
    • Alain Goraguer

Visualizza altro

Franco Ambrosetti

(Lugano, 10 dicembre 1941)

Trombettista e compositore svizzero, figlio d'arte, Franco Ambrosetti inizia gli studi musicali nel 1952. Dapprima impara a suonare il pianoforte, per poi dedicarsi da autodidatta allo studio della tromba dal 1959. Negli ultimi anni si è appassionato a un altro strumento a fiato: il flicorno.

La sua carriera come musicista professionista inizia nel 1961 e qualche anno dopo, a Zurigo, forma il suo primo gruppo. Dal 1963 al 1970 suona con il quintetto di suo padre, di cui facevano parte anche George Gruntz (pianista e compositore) e Daniel Humair (batterista) con i quali ancora oggi collabora. È con questa formazione che nel 1967 Franco Ambrosetti debutta negli Stati Uniti al Monterey Jazz Festival.

Dal 1970 in poi Franco Ambrosetti suona come freelance, e in alcuni casi incide anche, con diversi musicisti jazz di fama mondiale, come Dexter Gordon, Cannonball Adderley, Michael Brecker, Mike Stern e molti altri. Fonda inoltre un quartetto con i migliori musicisti jazz italiani come Alfredo Golino, Antonio Faraò e Dado Moroni.

Franco Ambrosetti è tutt'oggi attivo come freelance in Europa e negli Stati Uniti, sia come solista che come leader del suo gruppo, di cui hanno fatto parte, tra i molti, George Gruntz, Daniel Humair e J.-F. Jenny-Clark. Come solista ha partecipato alle registrazioni di numerosi dischi di Mina.

Fra i riconoscimenti internazionali conseguiti ricordiamo il primo premio alla "Vienna International Jazz Competition", Miglior Disco in Italia per The Band, Premio della Critica al Montreux Jazz Festival Award (nel 1973, 1980, 1982), RAI Best European Music (1985), Italian Jazz Awards 2009.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 4 febbraio 2013
modificato:martedì 14 febbraio 2017