Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Filippo Gianfriddo

    • Edgard Varèse
    • Edgard Varèse / Edgard Varèse
    • Edgard Varèse

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Riccardo Panfili
    • Riccardo Panfili
    • Riccardo Panfili

Visualizza altro

Filippo Gianfriddo

Diplomatosi in strumenti a percussione al Conservatorio di Musica "Luigi Cherubini" di Firenze, Filippo Gianfriddo si perfeziona alla Scuola di Musica di Fiesole con Gionata Faralli, prestando particolare attenzione alla tecnica "Stevens" per marimba.

Successivamente frequenta il Conservatoire Supérieur de Musique di Ginevra, sotto la guida di William Blank e di Yves Brustaux, seguendo, inoltre, diversi seminari con Emmanuel Sejourné e Frederic Macarez. Nel 1992-1993 è membro dell'Orchestra Giovanile Italiana, con la quale effettua registrazioni televisive e radiofoniche, concerti in Italia e all'estero con direttori di fama mondiale.

Come solista vince, nel 1993, il Concorso Nazionale per Percussionisti "Cotogni" di Rovigo, presieduto da David Searcy. Selezionato nel 1994 dalla Fondazione Arturo Toscanini di Parma, studia nell'omonima Accademia con Michael Rosen, Andrea Dulbecco, L.F. Lenti, G. Bianchi, David Friedman, D. Grassi, Michael Quinn, G. Mortensen, David Searcy, Maurizio Ben Omar. Vince le audizioni all'Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo (1997), al Teatro Carlo Felice di Genova (1996), al Teatro Massimo Bellini di Catania (1998), al Teatro Lirico di Cagliari (1996, 1997), all'Orchestre de la Suisse Romande di Ginevra (1996) ed all'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino (2002, 2003). È vincitore dei concorsi della Banda della Guardia di Finanza nel 1996, della Banda dell'Aeronautica Militare nel 1997 e, infine, sempre nel 1997, del Concorso per timpani con obbligo delle percussioni al Teatro Lirico di Cagliari, dove, attualmente, lavora stabilmente e dove collabora con direttori quali: Lorin Maazel, Mstislav Rostropovich, Frans Brüggen, Gabor Ötvös, Ton Koopman, Roberto Abbado, Gennadi Rozhdestvensky, Vladimir Jurowski, Renato Palumbo, Rafael Frühbeck de Burgos, Neville Marriner, Peter Schreier, Georges Prêtre, Trevor Pinnock, Rudolf Barshai, Cristian Mandeal, Will Humburg, Gérard Korsten, Günter Neuhold, Anthony Bramall, Christopher Hogwood.

Dal 2001 collabora con l'Hamburgishen Staatsoper di Amburgo, diretta da Ingo Metzmacher e, dal 2002, con la Mahler Chamber Orchestra, con la quale, a Parigi, nel dicembre dello stesso anno, ha registrato un cd per la Deutsche Grammophon sotto la direzione di Marc Minkowski. Dal 2003 collabora anche con l'Orchestra del Maggio Musicale Forentino, in qualità di timpanista, effettuando concerti diretti da Georges Prêtre, Roberto Abbado, Zubin Mehta; sotto la direzione di quest'ultimo ha partecipato a importanti tournée (Pisa, Bucarest, Firenze, Parigi, Mosca, San Pietroburgo, Torino). Nel 2004 è stato invitato a suonare con l'Orchestra Nazionale della RAI di Torino diretta da Jeffrey Tate. Nel gennaio 2007 ha partecipato come "Assistant Principal Timpani" all'U.S.A. tour della Filarmonica Toscanini, diretta da Lorin Maazel, per l'anniversario della morte di Arturo Toscanini. Svolge intensa attività concertistica, sia come solista che in formazioni da camera.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 10 febbraio 2017
modificato:martedì 14 febbraio 2017