Cerca nel sito

Esplora>Esecutori

Brani di Alessandro Carbonare

Altri brani di questo genere

    • Gerard Grisey
    • Gerard Grisey / Gerard Grisey
    • Gerard Grisey
    • Marin Marais
    • Marin Marais / Marin Marais
    • Marin Marais

Visualizza altro

Alessandro Carbonare

(Desenzano del Garda)

Primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia dal 2003, Alessandro Carbonare ha vissuto per 15 anni in Francia, dove ha occupato il posto di primo clarinetto solista dell’Orchestre National de France.

Si è imposto in molti concorsi internazionali: Ginevra 1990, Praga e Tolone 1992, Monaco di Baviera 1993, Parigi 1994. Dal suo debutto solistico con l’Orchestre de la Suisse Romande di Ginevra, Alessandro Carbonare si è esibito, tra le altre, con l’Orchestra Nazionale di Spagna, La Filarmonica di Oslo, i Bayerischer Rundfunk di Monaco, l’Orchestre National de France, la Wien Sinfonietta, l’Orchestra della radio di Berlino e le orchestre della Rai di Torino e di S. Cecilia. Nel ruolo di primo clarinetto, ha avuto importanti collaborazioni con la Symphonieorchester del Bayerischer Rundfunk di Monaco, la World Philharmonic Orchestra e con i Berliner Philharmoniker nel 2000.

Vincitore di due Diapason d’oro discografici, ha registrato gran parte del repertorio per Harmonia Mundi e JVC Victor Tokyo dando anche grande impulso alla nuova musica per clarinetto, commissionando nuovi concerti a Ivan Fedele, Salvatore Sciarrino, Luis De Pablo, Claude Bolling.

Da sempre è membro del Quintetto Bibiena, con il quale nel 2003 ha vinto un premio Abbiati della critica musicale italiana come miglior gruppo da camera dell’anno. Viene regolarmente invitato dai più importanti conservatori del mondo a tenere master class (Conservatorio superiore di Parigi, Musikhoschule di Monaco, Juilliard School di New York, Università delle arti di Tokyo).

Attratto non solo dalla musica classica, da alcuni anni si esibisce anche in programmi Jazz e Klezmer. Su personale invito di Claudio Abbado, Alessandro Carbonare ha accettato il ruolo di primo clarinetto nell’Orchestra Mozart con la quale, sempre sotto la direzione del M° Abbado, ha recentemente eseguito e registrato per Sony il concerto K622 al clarinetto di bassetto.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 11 ottobre 2012
modificato:martedì 14 febbraio 2017