Cerca nel sito

Immagini

Mozart, il Don Giovanni in diretta dal Teatro Comunale di Bologna

9 marzo 2011

Il dramma giocoso in due atti di Wolfgang Amadeus Mozart, allestito dallo Sferisterio Opera Festival di Macerata 2009 con regia, scene e costumi di Pier Luigi Pizzi, ha debuttato nei giorni scorsi al Teatro Comunale di Bologna e mercoledì 9 marzo sarà trasmesso in diretta radiofonica web su Magazzini Sonori a partire dalle ore 19,45.

Per il Teatro Comunale, Pizzi ha voluto proporre una rilettura nuova del soggetto mozartiano, che si muove «in una cornice astratta, atemporale, amplificata da grandi superfici specchianti» che moltiplicano gli effetti del «moto perpetuo» tipico dei personaggi.
Il Don Giovanni di Pizzi, interpretato dal baritono panamense-americano Nmon Ford è «ambiguo, sfuggente, cinico», dominato dall'impulso sessuale più che dall'amore, così come Leporello, Elvira o Zerlina. «In tutta la vicenda» continua Pizzi «si praticano il libertinaggio e il sesso ma senza convinzione e senza implicazioni sentimentali, avidamente. C'è niente di più attuale?».

Sul podio dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, a dirigere questa importante opera mozartiana, capolavoro non solo per la musica sublime ma anche per la drammaturgia, sarà Tamás Pál, direttore musicale del Teatro dell’Opera di Szeged (Ungheria).
Il coro è quello del Teatro Comunale, mentre il cast degli interpreti è costituito da artisti di fama internazionale.

Oltre Nmon Ford (due volte vincitore del Grammy Award 2006), sarà in scena Zuzana Marková, giovane soprano che ha debuttato in Italia nel 2010 al Teatro Comunale di Bologna nell'opera contemporanea Powder Her Face; suo sarà il ruolo di Donna Anna. Gli altri interpreti sono:

  • Juan Francisco Gatell - Don Ottavio
  • Christian Faravelli - Commendatore
  • Carmela Remigio - Donna Elvira
  • Andrea Concetti - Leporello
  • William Corrò - Masetto
  • Manuela Bisceglie - Zerlina

Per ascoltare l'opera, che sarà trasmessa integralmente, introdotta e commentata da Fausta Molinari (musicologa) e Cinzia Leoni (Ufficio Stampa della Giunta della Regione Emilia-Romagna), è sufficiente collegarsi all'indirizzo www.magazzini-sonori.it e avere installato Adobe Flash Player.
La diretta sarà curata da Aicod e dall'Ing. Roberto Furlan (ripresa sonora).

Magazzini Sonori
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 2 marzo 2011
modificato:mercoledì 20 aprile 2011