Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Tristan Murail

Altri brani di questo genere

    • Philippe Manoury
    • Philippe Manoury
    • Philippe Manoury

Visualizza altro

Tristan Murail

(Havre, 11 marzo 1947)

Tristan Murail si forma al Conservatorio di Parigi sotto la guida di Olivier Messiaen. Nel 1971 ottiene un Primo Premio in Composizione, si trasferisce per due anni a Roma a Villa Medici, dove prosegue la sua formazione. Nel 1973 torna a Parigi, dove fonda con Michaël Lévinas e Roger Tessier il collettivo "L'Itinéraire", un prezioso laboratorio musicale dove sperimenta per la prima volta l'uso dell'elettronica in tempo reale nelle sue composizioni.

Nel 1980, Murail partecipa, coi suoi compagni de "L'Itinéraire" a uno stage di informatica musicale all'Ircam. L'esperienza ha un impatto decisivo sull'evoluzione del suo percorso musicale: Murail inizia a utilizzare l'informatica per approfondire la sua conoscenza dei fenomeni acustici, e compone brani come Désintégrations (1982-1983), Serendib (1991-1992) e in seguito La Dynamique des Fluides e la Barque Mystique. Le sue partiture vanno sempre più nella direzione della frammentazione e dell'imprevedibilità di sviluppo.

Dal 1991 al 1997 collabora con l'Ircam, insegnando composizione e partecipando al programma di sostegno alla produzione musicale "Patchwork". Dal 1997, Murail si trasferisce negli Stati Uniti, dove ottiene una cattedra alla Columbia University (New York), mentre dal 2012 è invitato a insegnare all'Universität Mozarteum di Salisburgo.

La sua attività di ricerca e composizione continua sulla scorta dei maestri Iannis Xenakis, Giacinto Scelsi e György Ligeti.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 11 gennaio 2013
modificato:venerdì 11 gennaio 2013