Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Lester Quitzau

Altri brani di questo genere

    • Lennon-McCartney
    • Lennon-McCartney
    • Lennon-McCartney
    • Booker Washington "Bukka" White
    • Booker Washington "Bukka" White
    • Booker Washington "Bukka" White
    • Rev. Gary Davis / Rev. Gary Davis
    • Rev. Gary Davis
    • Rev. Gary Davis
    • ed+bagend
    • ed+bagend
    • ed+bagend
    • Paul McCartney / Paul McCartney
    • Paul McCartney / Paul McCartney
    • Paul McCartney

Visualizza altro

Lester Quitzau

(Edmonton, Alberta, 21 settembre 1964)

Nato da madre olandese e da padre danese, Lester è cresciuto nella zona operaia a nord di  Edmonton, nella regione canadese dell'Alberta. All'età di sette anni ascoltava già musica blues, attirato dallo stereo di famiglia e dai dischi dei fratelli più grandi. 
Lester Quitzau ha imparato precocemente a suonare la chitarra, iniziando con i classici (Led Zeppelin, Deep Purple) e impadronendosi poi della ritmica blues.
Fin da giovane ha nutrito, inoltre, uno spiccato interesse per il teatro e l'arte, oltre a quello per la musica.
Nel 1993, si trasferisce verso una zona del British Columbia.
In quel periodo Lester scrive e incide il suo primo album da solista, "Keep On Walking".

Il frutto di una delle tante collaborazioni è stata la realizzazione, nel 2000, di un CD con il Tricontinental Trio, Bill Bourne e i Madagascar Slim, disco orientato alla musica folk e celtica.
Nel 2000 lancia un altro capitolo  musicale con una band che riunisce talenti come Edmonton, Lyle Molzan e Greg Johnston. Il trio prende il nome di Electric Trio e con loro realizza, nel gennaio del 2001, l'album "So Here We Are". Il disco rimane per mesi in cima alle classifiche della "Top 10s" americana.
Tra i riconoscimenti conferiti a Lester Quitznau si ricordano:
  • Western Canadian Music Awards nomination for Best Roots Recording for "Oh My!" del 2004
  • Juno Award Winner for Best Roots and Traditional Album - Group (Tri Continental) del 2000
  • Juno Award Nomination for Best Blues Record for "A Big Love" del 1998
  • Alberta Recording Industries Association Award for Best Blues/R&B/Soul Artist for "A Big Love", del 1997
 
Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.lesterq.com
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 14 ottobre 2008
modificato:martedì 14 febbraio 2017