Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Isaac Hayes

    • David Porter / David Porter
    • David Porter / David Porter
    • David Porter
    • David Porter / David Porter
    • David Porter / David Porter
    • David Porter
    • David Porter / David Porter
    • David Porter
    • David Porter

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Aretha Franklin
    • Aretha Franklin
    • Aretha Franklin

Visualizza altro

Isaac Hayes

(Covington, 20 agosto 1942 - Memphis, 10 agosto 2008)

Isaac Lee Hayes è stato un musicista, doppiatore, cantante e attore statunitense, il cui nome è strettamente legato al tema del film "Shaft", che lo ha reso celebre e gli ha fatto vincere un Oscar nel 1972 per la Miglior Canzone Originale.

Rimasto orfano in tenera età, Hayes fu allevato dai nonni materni e iniziò a cantare nel coro della chiesa all'età di 5 anni. In chiesa imparò in maniera del tutto autonoma a suonare il piano, il sassofono e l'organo, e lavorò nei campi di cotone.
Agli inizi degli anni '60 si trasferì a Memphis e iniziò a lavorare per la Stax come autore insieme a David Porter, scrivendo brani per artisti come Sam&Dave e componendo successi come Soul Man. Ebbe così l'opportunità di fare numerose esperienze e di collaborare anche con artisti come Otis Redding, Carla Thomas e Johnnie Taylor.

Il suo primo album "Presenting Isaac Hayes" uscì nel 1968 ma non ebbe molto successo.
Il grande successo arrivò nel 1971 con Theme from Shaft, che spopolò in tutto il mondo e vinse anche un Oscar.
Dopo il suo Joy del 1973, Hayes compose due colonne sonore, per i film "Tough Guys" e "Truck Turner" (film nel quale fu anche attore).

Nel 1975 si interruppe bruscamente il rapporto con la Stax a causa di problemi legali, dovuti ai pagamenti dei diritti.
A questo punto Isaac decise di creare una propria etichetta: la Hot Buttered Soul. Fu la volta dei dischi d'oro "Chocolate Chip" e "Groove-a-thon" del 1976.
Un anno dopo Isaac registrò "A Man and a Woman" ed alcuni singoli come Zeke the Freak, Don't Let Go e Do You Wanna Make Love.
Successivamente, fu la volta degli album "And Once Again" nel 1980, e "Lifetime Thing" nel 1981.
Nel 1986 provò un ritorno con "U Turn" e due anni dopo con "Love Attack".

Nel 1992 Hayes fu incoronato re onorario del quartiere di Ada Ghana grazie alla sua opera umanitaria.
In Italia, nel 2005, ha parecipato al Porretta Soul Festival.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 8 gennaio 2008
modificato:lunedì 18 agosto 2008