Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Le Bon Folkett

Altri brani di questo genere

    • Norbert Schultze / Hans Leip
    • Norbert Schultze / Hans Leip / Norbert Schultze / Hans Leip / Norbert Schultze / Hans Leip / Norbert Schultze / Hans Leip
    • Norbert Schultze / Hans Leip
    • Rogerio Tavares
    • Rogerio Tavares
    • Rogerio Tavares

Visualizza altro

Le Bon Folkett

(Bologna, 2004)

Le Bon Folkett è una band di Bologna nata nell'aprile del 2004 dalla comune passione di alcuni amici per la musica folk/rock irlandese.
Punti di riferimento e di spunto per la musica dei Le Bon Folkett sono Modena City Ramblers, Ratti della Sabina e Folkabbestia, ma anche Fiorella Mannoia e Fabrizio De Andrè, in alcuni dei loro grandi successi, che la band rivisita in chiave folk.

La band ha all'attivo numerosi concerti in ambito bolognese (Festa dell'Unità di Bologna, Reno Folk Festival di Casalecchio), in vari pub e sagre, e collabora anche con l'Associazione Senza il Banco organizzando concerti per bambini.
Nel 2006 i Le Bon Folkett hanno partecipato e vinto il loro primo concorso al Festival Delle Arti, sotto la direzione di Andrea Mingardi.
Nell'autunno 2007 sono stati invitati come ospiti alle manifestazioni "Bologna Buskers" e "In Ricordo di Padre Marella”.
Nel marzo 2008 si sono esibiti all'interno della manifestazione "Irlanda in Festa" organizzata dall'Estragon in occasione della festività di San Patrizio, patrono d'Irlanda.
Successivamente i Le Bon Folkett vincono il 3° Premio al Concorso Internazionale Trimi's Festival, partecipano al concorso Voci Nuove di Castrocaro Terme con due cover riarrangiate e suonano sul palco di Piazza 8 Agosto a Bologna in occasione del festival organizzato da Hey Joe Club.

I Le Bon Folkett hanno vinto il concorso indetto nel 2008 dal Centro Sviluppo Artisti e sono stati premiati con un contratto discografico e la partecipazione alla compilation Talent Only edita da Nott Records con due singoli inediti.

Il gruppo è composto da sette musicisti, di varia formazione.

  • Alessandro Cosentino, violinista del gruppo, ha iniziato a studiare violino all'età di 11 anni presso il Conservatorio di Bologna; a 19 anni ha conseguito una borsa di studio del Festival delle Arti nella sezione Musica Classica. A 20 è entrato a far parte dell'Orchestra Giovanile Italiana della Scuola di Musica di Fiesole, con la quale ha effettuato tournée in Cile, Brasile, Argentina, Germania, Estonia, Lituania, Finlandia e altri Paesi.
    Nel 2007 si è unito all'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, diretta dal M° Riccardo Muti, in occasione di alcuni concerti organizzati in varie parti del mondo. 
  • Tommaso Petrella, cantante, si è formato da autodidatta. La sua grande passione per il folk irlandese lo ha spinto con determinazione a volere la nascita del gruppo Le Bon Folkett. Ispirandosi ai cantanti dei suoi gruppi preferiti, ha cercato di plasmare la propria voce per trovare sonorità sempre più caratteristiche e peculiari per questo genere musicale. 
  • Eleonora Maracino, flautista, ha conseguito la Laurea di I Livello in flauto presso il Conservatorio di Bologna. La sua formazione classica si è arricchita con la musica folk irlandese e l'ingresso nel gruppo Le Bon Folkett. 
  • Simone Melloni e Matteo Cavalieri sono i chitarristi del gruppo, entrambi autodidatti; Melloni suona anche armonica a bocca e banjo. 
  • Matteo Colonna, bassista, ha iniziato a studiare a Milano con Enea Coppaloni. Dopo il trasferimento a Bologna ha allargato le sue esperienze musicali con musicisti come Pino Tallarico, che lo ha spinto verso l’improvvisazione jazz, e Fabrizio Festa che lo ha diretto verso la musica elettronica. 
  • Niccolò Baldi, batterista, dopo gli esordi da autodidatta si è iscritto alla Music Accademy di Bologna studiando sotto la guida di Andrea Gè. Attualmente prosegue i propri studi con il maestro Marco Raimondi.
Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 4 agosto 2009
modificato:martedì 14 febbraio 2017