Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Edward Elgar

Altri brani di questo genere

Visualizza altro

Edward Elgar

(Broadheath, 2 giugno 1857 – Worcester, 23 febbraio 1934)

Sir Edward Elgar è stato un compositore inglese appartenente alla corrente romantica.

Edward William Elgar nacque nel piccolo villaggio di Broadheath, nella contea del Worcestershire, poco fuori la città di Worcester, figlio di William Elgar, accordatore di pianoforte e commerciante di musica, e di sua moglie Ann.

Circondato da spartiti e strumenti musicali nel negozio del padre nella via principale di Worcester, il giovane Elgar divenne un musicista autodidatta.
Dopo aver lasciato la scuola all'età di 15 anni, iniziò a lavorare per un avvocato del luogo, ma dopo un anno intraprese una carriera musicale, impartendo lezioni di piano e di violino.

Durante gli anni '90 del XIX secolo, Elgar si costruì gradualmente una buona reputazione come compositore, principalmente grazie ai lavori per i grandi "festival corali delle Midlands". The Black Knight, King Olaf (1896), The Light of Life e Caractacus ebbero un modesto successo, e il loro autore venne più volte pubblicato da "Novello and Company".

Fra il 1902 e il 1914 Elgar ebbe modo di costruirsi un egregio percorso musicale, fece 4 visite negli USA, di cui un tour di direzione d'orchestra. Fra il 1905 e il 1908 Elgar tenne il posto di Professore di Musica all'Università di Birmingham. Le sue lezioni suscitarono controversie a causa delle osservazioni che fece sulla musica e i musicisti inglesi; avrebbe detto che "la musica inglese è bianca: sfugge da tutto". La Collezione Speciale dell'Università conserva un archivio di lettere scritte da Elgar.

La sua Sinfonia n°1 (1908) ebbe ben cento rappresentazioni nel primo anno, il Concerto per Violino (1910) gli venne commissionato dal violinista di fama mondiale Fritz Kreisler e nel 1911 l'anno in cui completò la sua Sinfonia n° 2, gli venne conferito l'Ordine di Merito.

Molte delle principali opere per orchestra di Elgar, fra cui le marce Pomp and Circumstance e le Enigma Variations, furono accolte con grande successo. Compose inoltre oratori, musica da camera, sinfonie, musica per coro e concerti strumentali. Venne nominato "Reale Maestro di Musica" dalla corona inglese nel 1924.

L'eredità musicale di Elgar è principalmente orchestrale e corale, ma scrisse anche per soli e per gruppi strumentali più ridotti. Il suo unico lavoro per banda d'ottoni, la Suite di Severn (che in seguito arrangiò per orchestra), rimane un brano importante del repertorio bandistico. Questo brano viene anche eseguito occasionalmente da Ivor Atkins nell'arrangiamento per organo come Seconda Sonata per Organo di Elgar; la prima, molto precedente (1895) fu scritta espressamente per lo strumento in uno stile orchestrale, e rimane uno dei brani più suonati del repertorio inglese romantico per organo e tastiera.

Elgar visse nel villaggio di Kempsey dal 1923 al 1927, e in quel periodo venne nominato Reale Maestro di Musica. Al termine della sua vita Elgar iniziò a lavorare ad un'opera lirica, The Spanish Lady, e accettò una commessa dalla BBC per la composizione di una terza sinfonia. La sua malattia finale ne impedì il completamento. Morì il 23 febbraio 1934, e venne sepolto presso la chiesa di St. Wulstan a Little Malvern.
La casa di Lower Brodheath dove nacque è adesso un museo dedicato alla sua vita e alla sua opera. Tra i maggiori riconoscimenti ricordiamo la statua in suo onore eretta sulla strada principale di Worcester, davanti alla cattedrale e a pochi metri dal vecchio negozio del padre. Un'altra statua di Elgar si trova a Malvern, in un punto panoramico sopra alla città, davanti alle colline che amava ammirare.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 7 ottobre 2008
modificato:lunedì 12 gennaio 2009