Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Ernesto Cordero

Altri brani di questo genere

    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli

Visualizza altro

Ernesto Cordero

(New York, 1946)

Compositore e chitarrista, Ernesto Cordero ha frequentato il Conservatorio di Musica di Porto Rico, continuando poi gli studi al Real Conservatorio Superiore di Musica di Madrid (fino al diploma raggiunto nel 1971).
Dal 1972 al 1974 si è perfezionato in composizione in Italia con Roberto Caggiano, e negli anni 1977-1978 con Julián Orbón a New York.
La sua formazione chitarristica è iniziata con Jorge Rubiano nel 1961; successivamente, Cordero ha studiato con vari importanti maestri, come Regino Sainz de la Maza, Alirio Diaz e Claudio de Angelis.

Dal 1971 Ernesto Cordero è docente di composizione e chitarra presso il dipartimento di musica dell'Università di Puerto Rico.
Dal 1980 al 1997 è stato direttore del Guitar Festival di Puerto Rico, manifestazione che si distingue a livello mondiale per l'elevato livello dei chitarristi partecipanti al concorso e al festival.

Come compositore, Cordero intreccia sonorità caraibiche e musica afro-ispanica; ha scritto otto Concerti (di cui quattro per chitarra), diverse opere da camera in cui la chitarra compare in ensembles, e numerose opere per chitarra sola.
Cordero ha ricevuto importanti riconoscimenti per le sue composizioni, e la sua musica è suonata e registrata in tutto il mondo dai maggiori interpreti (Pepe Romero, Alirio Diaz, Manuel Barrueco per citarne solo alcuni).
Ad oggi, hanno pubblicato opere di Cordero importanti case editrici quali Max Eschig (Francia), Berben (Italia), Chanterelle, Antes Edition and Hubertus Nogatz (Germania), Doberman-yppan (Canada), Mel-Bay Publications, Boosey & Hawkes, Falls House Press and Michael Lorimer Editions(USA).

Anche se Cordero è conosciuto principalmente come compositore, le recensioni delle sue esibizioni come chitarrista sono state spesso entusiastiche. Il suo debutto alla Carnegie Hall (1978) è stato accompagnato dal plauso del critico musicale del New York Times, Peter G. Davis.
Fondamentali sono state alcune esecuzioni e registrazioni dei concerti da lui stesso composti: nel 1978 e nel 1983 Cordero ha eseguito e registrato a Puerto Rico il suo Concerto Evocativo, nel 1988 a Parigi (con la Filarmonica di Radio France diretta da Leo Brower) il Concierto Antillano, nel 1991 la prima del Concierto Bayoán al VI Congresso Internazionale di Mettmann (Germania).

Nel 1990 Ernesto Cordero è stato premiato al XXIII Concorso Internazionale "Pittaluga" di Alessandria, mentre l'anno successivo ha ricevuto un particolare riconoscimento al Congresso di chitarra di Mettmann, in Germania.
Nel 2006 al Concerto Festivo Puerto Rican Premiere, Cordero è stato premiato insieme a Guillermo Figueroa e Pepe Romero.

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 5 novembre 2008
modificato:lunedì 9 febbraio 2009