Cerca nel sito

Esplora>Compositori

Brani di Bill Bourne

Altri brani di questo genere

    • Eugenio Richetta
    • Eugenio Richetta
    • Eugenio Richetta

Visualizza altro

Bill Bourne

(Red Deer, Alberta, 28 marzo 1954)

Bill Bourne oltre ad essere il fondatore dei Bourne & Mac Leod, è un chitarrista e cantautore proveniente dalla regione canadese dell'Alberta.
Fin da piccolo Bourne Bill è venuto a contatto con la musica, ascoltando i suoi genitori che suonavano vecchi brani di musica folk americana.
Oggi è considerato dai critici una specie di tesoro nazionale.

Vincitore di uno Juno (Grammy canadese per la musica) con l' LP "Dancing & celebrate", riceve nominations anche per altri 2 lavori, "Moonlight Dancers" (1992) e "Dear Madonna" (1994) in collaborazione con la violinista Shannon Johnson.
Oltre ai dischi come solista, nella sua carriera Bill Bourne ha realizzato collaborazioni di prestigio e, soprattutto, ha ideato il fortunato progetto del Tricontinental Trio con Lester Quitzau e Madagascar Slim, con il quale ha fatto tappa anche in Italia.

Di tutte queste esperienze, l'ultimo album di Bill Bourne "Boon Tang" sembra essere un riassunto e un compendio esperienziale; Boon Tang, infatti, comprende brani quali la canzone folk acoustic No Women No Cry, rallentata e caratterizzata dalle armonie vocali della cantante Eivor Pàlsdòttir.

Nei lavori degli ultimi anni sono da annoverare anche due cover, ovvero la versione strumentale The Terror Time di Evan MacCall (in cui collabora anche la Pàlsdòttir) e For Lovin’ Me di Gordon Lightfoot; non mancano di sorprendere anche brani autografi come Roll River Roll dove brilla il flauto di Aysha Wills.
Con i suoi brani Bourne Bill contribuisce alla world music e alla musica acustica, e al nuovo sperimentalismo blues.

Tra gli Awards conferiti a Bill Bourne ricordiamo:

  • 1990 - Bourne & MacLeod - "Dance and Celebrate"
  • 1992 - Bourne & MacLeod - "Moonlight Dancer"
  • 1993 - Various Artists - "Saturday Night Blues"
  • 1996 - Bill Bourne & Shannon Johnson - "Victory Train"
  • 1997 - Bourne, Schuld, Stammer - "No Special Rider"
  • 1998 - Bill Bourne - "Sally's Dream"
  • 2000 - Tri-Continental - "Tri-Continental"
  • 2003 - Bill Bourne - "Voodoo King"
 
Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Sito web:www.billbourne.com
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 14 ottobre 2008
modificato:lunedì 15 febbraio 2010