Cerca nel sito

FreeZone>Sine Munda

Altri brani da Sine Munda

Altri brani di questo genere

    • G. Valentini
    • G. Valentini
    • G. Valentini
    • Herba Mate
    • Herba Mate
    • Herba Mate

Visualizza altro

Immagini

02. Come fosse aria

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreSine Munda
EsecutoreSine Munda
RaccoltaSine Munda
GenereRock
ProvenienzaSine Munda
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

COME FOSSE ARIA Sine Munda

 

 


Come un tormento che non passerà da qui a mezzora


mi giro nella stanza, spingo fuori le lenzuola


il suo richiamo è un pugno che non mi fa dormire

  come una mano al collo io non riesco a respirare

 


E mi slaccio COME FOSSE ARIA

che io non respiro se lei non mi guarda

chiudo gli occhi e penso che non può mancare

quando all'improvviso lei mi fa più male

COME FOSSE ARIA

 


Mi entra nella mente ed ogni notte la divora


riuscire a stare sveglio è il pensiero che mi sfiora


non devo dormire io non devo non dormire


è come una mano al collo, io non riesco a respirare

 


Ed ho sete come fosse acqua

non mi sento vivo se lei non mi parla

come un cuscino steso sulla faccia

sono appeso al filo della sua minaccia

E mi slaccio COME FOSSE ARIA

che io non respiro se lei non mi guarda

chiudo gli occhi e penso che non può mancare

quando all'improvviso lei mi fa più male

 

 

COME FOSSE ARIA

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 6 settembre 2014
modificato:sabato 6 settembre 2014