Cerca nel sito

FreeZone>Sine Munda

Altri brani da Sine Munda

Altri brani di questo genere

Visualizza altro

Immagini

02. Come fosse aria

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreSine Munda
EsecutoreSine Munda
RaccoltaSine Munda
GenereRock
ProvenienzaSine Munda
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

COME FOSSE ARIA Sine Munda

 

 


Come un tormento che non passerà da qui a mezzora


mi giro nella stanza, spingo fuori le lenzuola


il suo richiamo è un pugno che non mi fa dormire

  come una mano al collo io non riesco a respirare

 


E mi slaccio COME FOSSE ARIA

che io non respiro se lei non mi guarda

chiudo gli occhi e penso che non può mancare

quando all'improvviso lei mi fa più male

COME FOSSE ARIA

 


Mi entra nella mente ed ogni notte la divora


riuscire a stare sveglio è il pensiero che mi sfiora


non devo dormire io non devo non dormire


è come una mano al collo, io non riesco a respirare

 


Ed ho sete come fosse acqua

non mi sento vivo se lei non mi parla

come un cuscino steso sulla faccia

sono appeso al filo della sua minaccia

E mi slaccio COME FOSSE ARIA

che io non respiro se lei non mi guarda

chiudo gli occhi e penso che non può mancare

quando all'improvviso lei mi fa più male

 

 

COME FOSSE ARIA

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:sabato 6 settembre 2014
modificato:sabato 6 settembre 2014