Cerca nel sito

FreeZone>Il REbuzzi

Altri brani da Il REbuzzi

    • Gianluca Rebuzzi
    • Gianluca Rebuzzi
    • Gianluca Rebuzzi

Altri brani di questo genere

    • Marguerite Monnot / Marguerite Monnot
    • Marguerite Monnot
    • Marguerite Monnot
    • Cosmo Damiano D'Ingeo
    • Cosmo Damiano D'Ingeo
    • Cosmo Damiano D'Ingeo

Visualizza altro

Immagini

Nessuna storia

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreGianluca Rebuzzi
Autore testiGianluca Rebuzzi
EsecutoreGianluca Rebuzzi
Data esecuzione31/05/2008
Luogo esecuzioneStudi Scandellara - Bologna
RaccoltaIl REbuzzi
EtichettaIl REbuzzi produzioni
ProduttoreGianluca Rebuzzi
Data di pubblicazione31/05/2009
GenerePop / Musica Leggera
ProvenienzaIl REbuzzi
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Nessuna storia
(G.Rebuzzi)

Nessuna storia può prendere il posto di ogni momento che passa
ogni momento ha soltanto una sposa, la storia che ad altri racconta.

Io vengo dal mare e non lo so dire
racconto di cose che non riesco a fare
vivo la vita come una storia
che un giorno a qualcuno dovrò raccontare

E provo a amare e provo a giocare
e provo a saltare al di là del cortile
ma arriva qualcuno che forse è mio padre
a dirmi che fuori potrei farmi male
arriva la notte ed ha in mano un coltello
e ogni notte ripete lo stesso duello.

Felicità
per trarre in inganno la vita che và
fotografia
per lui che credeva che fosse poesia

Nessun amico può restarti accanto se sei più veloce del pianto
nessuna donna è più forte del tempo per tenerti fermo per tenerti fermo

Io vengo dal mare, vengo dal basso
vedo le cose passare dal cesso
e non sono stanco, non sono sveglio
e non ho alcun motivo per esser di meglio

E provo ad amare ad esagerare
a prendermi il gusto di tutto il bicchiere
provarlo a sentire con ogni passione
del tempo che passa lasciandomi altrove
provalo a sentire con ogni passione
del tempo che passa lasciandoci altrove

Felicità
per trarre in inganno la vita che và
fotografia
per lui che credeva che fosse poesia
Felicità
per trarre in inganno la vita che và
fotografia
per lui che credeva che fosse poesia

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 3 febbraio 2012
modificato:martedì 8 maggio 2012