Cerca nel sito

Ascoltalo su RadioEmiliaRomagna

Brani di Nicola Bagnoli

    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • Nicola Bagnoli
    • Nicola Bagnoli
    • Nicola Bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli
    • nicola bagnoli

Visualizza altro

Nicola Bagnoli

arte delle muse

Magazzini Sonori

Compositore e arrangiatore per il cinema, il teatro, la televisione e la radio, ha collaborato a progetti sperimentali di poesia, arte e architettura. Suona pianoforte e tastiere in formazioni prevalentemente di genere rock in studio e dal vivo.

 

Da metà anni 80 muove i primi passi nella scena rock bolognese prevalentemente nella così detta new wave (Templa Mentis, Routine, Bohemien Flambè, ecc.) e sperimenta le prime contaminazioni con altre arti, sopra a tutte la poesia, con il gruppo Versodove (poi fondatori dell’omonima rivista) e gruppo Zero; da alcune di queste scaturiscono, successivamente, lavori editoriali e discografici (Vincenzo Bagnoli, 33 giri stereo LP, Gallo & Calzati Editori 2005; Stratten, Bologna ’67 ’77, New Model Label, 2012; Vincenzo Bagnoli, Waves, Industria&Letteratura, 2022).

 

Negli anni 90 lavora come compositore in ambito digitale (per videogiochi, siti web e compagnie telefoniche) e inizia una ventennale attività di scrittura per il teatro (Teatro della polvere di Alessandro Rossi, Michele Mellara, Mauro Marchese e Giovanni Veronesi), mentre continua gli esperimenti di contaminazione come nel progetto di musica e architettura OSTICA(‘) con Maurizio Osti (in «Suonosonda – rivista di ricerca musicale», n.3, 2005).

 

Dagli anni 2000 compone e arrangia principalmente per cinema e tv (La Febbre del fare, Mammut film 2010; Bologna ’67 ’77, Home Movies, 2012; I’m in love with my car, Mammut film, 2017 ; La follia degli altri, 2018, F. Merini; Pianoforti, periodiche e vecchie coppielle, con Tiziano Tarli, Rai Cultura, 2020).

 

Dal 2010 è componente stabile e co-autore di Gli Avvoltoi, storica band bolognese, grazie alla quale calca i palchi dei principali rock club italiani. Tra i tanti: United Club, Ziggy Club, Bloom, Spaziomusica, Raindog House, Estragon, Covo Club, Locomotiv, Rivolta, Tpo, Sidro, Sonar, The Cage, Trenta Formiche. Grazie a Gli Avvoltoi collabora in studio e dal vivo con innumerevoli musicisti e formazioni (Altre di B, Omar Pedrini, Skiantos, Stato Sociale, Statuto).

Proprietà dell'oggetto

Video

Commenti

Questa pagina ha

Proprietà dell'articolo
autore:Nicola Bagnoli
creato:giovedì 9 luglio 2009
modificato:domenica 7 agosto 2022