Cerca nel sito

Altri brani da Nevica su quattropuntozero

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Giuseppe Cervino
    • Giuseppe Cervino
    • Giuseppe Cervino
    • NALDI FERNIANI ZAMAGNA
    • NALDI FERNIANI ZAMAGNA
    • NALDI FERNIANI ZAMAGNA

Visualizza altro

Immagini

BORDERLINE

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreG.LO PRESTI
Autore testiG.LO PRESTI
EsecutoreG.LO PRESTI
Data esecuzione01/01/2013
Luogo esecuzioneLOTOSTUDIO RA
EtichettaDISCODADA
ProduttoreDISCODADA
Data di pubblicazione21 NOV 2013
GenerePop
ProvenienzaNevica su quattropuntozero
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

BORDERLINE

Testo e musica:Gianluca Lo Presti

(2012)

 

 

I PRIMI FREDDI SCAVANO LE CARNI ALL’OSSO

INQUIETUDINI INVOLONTARIE

 

BRIVIDI CORTI ASSALGONO

SENZA DIRE NIENTE

 

I NON VISSUTI PESANO

 AFFEZIONE E’UN INFEZIONE

 

SIAMO PRONTI A TUTTO

MA NON FAI LA DIFFERENZA

 

IL TUO SDOPPIAMENTO E’ UN OMICIDIO DENTRO ME

E FISSARE IL VUOTO SPESSO GIA’ DICEVA MOLTO

SULL’ESTREMA LIBERTA’ DI VIVERE SENZA DECIDERE

L’ESTREMA LIBERTA’ DI VIVERE SENZA DECIDERE

 

PARTE DISPERATA MANGIAPETTO

IL MIO NOCCIOLO CRUDO

QUIETE SEMPRE MISERABILE

 

VITTIME E UN PO’ COMPLICI QUEI FIORI SUL BALCONE

VACUITA’ VANTANDO

SPENDE COLPI CHE NON SONO SUOI

 

 

BASTA CON LE TUE SOVRASTRUTTURE CULTURALI

DAGLI STUDI SUL GIAPPONE ALLE LINGUE ORIENTALI

PESOPIUMA IMMOBILE NON SANGUINA LA PECE

SE MI SPOSTI A DESTRA O UN PO’ A SINISTRA DEI TUOI DEMONI

 

BASTA CON LE TESI ACCUSATORIE UN PO’ BANALI

ALL’USO QUOTIDIANO DI QUEI TUOI MEDICINALI

LA MANCANZA MARCA UN FABBISOGNO STERILE

L’ESTREMA LIBERTA’ DI VENERARE VUOTI A PERDERE

 

 

 

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 9 ottobre 2014
modificato:giovedì 9 ottobre 2014