Cerca nel sito

Altri brani da Maurizio Parascandolo

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Eua
    • Alberto Massazza/Paolo Floris
    • Alberto Massazza/Paolo Floris
    • Alberto Massazza/Paolo Floris

Visualizza altro

Immagini

Vis à Vis

Testo, musica e arrangiamenti di Maurizio Parascandolo

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreMaurizio Parascandolo
Autore testiMaurizio Parascandolo
EsecutoreBasso elettrico - Andrea Cerè. Voce, chitarra, percussioni, tastiere ed elettronica- Maurizio Parascandolo.
Luogo esecuzioneReggio Emilia
GenerePop
ProvenienzaMaurizio Parascandolo
Aggiungi al MagPlayer

Vis à Vis

Se hai l'impressione di non capire chi hai davanti,
prova a sovrapporre una maschera neutra su quel viso…
capirai.
Vivi intimamente ogni lieve forma di quel volto,
lascia che ogni linea mostri scevra di fascino il carattere…
e vedrai.
Non ti impelagare in una mentis dicotomica,
tieni fuori dalla porta il concetto di bello o di brutto…
ti devierà.

Chi ti passa accanto porta
nell'iride degli occhi la sua millenaria via
che sincera s'offre a te…

Siamo stati modellati per star a viso scoperto,
come un passaporto animico che confessa chi noi siamo…
in verità.
Il tempo della menzogna è destinato a tramontare,
chi coltiva l'egoismo sembrerà un animale…
lo riconoscerai.
L'apparenza è tale solo finché non è approfondita,
tieni viva la stessa domanda per tre giorni e tre notti…
la risposta avrai.

Chi ti passa accanto sogna
d'essere accettato nella sua semplicità
che sincera s'offre a te…

Lascia che ti prendano per matto
ma quando incontri un altro non pensarci troppo e abbraccialo…
più forte che puoi…
Lascia che si accenda la scintilla
col cuore di un bambino che si affida al cosmo e abbraccialo…
più forte che puoi… perché…

Chi ti passa accanto sogna
d'essere accettato nella sua semplicità
che sincera s'offre a te…

Lascia che ti prendano per matto
ma quando incontri un altro non pensarci troppo e abbraccialo…
più forte che puoi…
Lascia che si accenda la scintilla
col cuore di un bambino che si affida al cosmo e abbraccialo…
più forte che puoi…

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 27 ottobre 2010
modificato:mercoledì 27 ottobre 2010