Cerca nel sito

FreeZone>Marsch

Altri brani da Marsch

Altri brani di questo genere

    • massimiliano martines
    • massimiliano martines
    • Nero Divino
    • Nero Divino
    • Nero Divino

Visualizza altro

La cena degli assurdi (Farmhouse Edition)

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreZamagni, Battistini, Lasi, Angelini
Autore testiAngelini
EsecutoreMarsch / Marsch
Data esecuzione30/12/2012
Luogo esecuzioneFarmhouse (Rimini)
RaccoltaMarsch (Farmhouse Edition) [2013]
GenereRock
ProvenienzaMarsch
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

non sopporto piu quest’atmosfera pesantissima
che si riflette su di me stasera
ancora me ne pento e me ne pentirò
di averti dato retta quella sera
tu dici per favore tieni duro
se non vuoi farlo per me fallo per loro
è che non li sopporto più amore tesoro
ti prego andiamo via prima possibile
poi li vedo vorrei fuggir via
egoisti e insensibili vi perdono ma non finisce qua
vorrei poterli scuotere dalla loro ottusità
ma è solo l’illusione del momento
alzo lo sguardo e provo solamente grande sdegno
per la pochezza intellettuale propinata
non è la solita battaglia persa già in partenza
è il primo round di un match dal fine incerto
è che non li sopporto più amore tesoro
ti prego andiamo via prima possibile
poi li vedo vorrei fuggir via
egoisti e insensibili vi perdono ma non finisce qua

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
autore:Gabriele Lasi
creato:giovedì 7 novembre 2013
modificato:mercoledì 9 dicembre 2020