Cerca nel sito

FreeZone>malascena

Altri brani da malascena

Altri brani di questo genere

    • Michele Mari - voce narrante
    • Michele Mari - voce narrante

Visualizza altro

Malaidea

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Compositoremalascena
Autore testimalascena
Esecutoremalascena
GenereRock
Provenienzamalascena
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Sentire dentro ciò che fuori non c’è...è sempre così Vivere in un mondo che non c’è non è quello che ci hanno detto...ma nascosto
Come se poi...dentro di te possano mai risalire anche a me perchè tutto quello che sentiamo fino in fondo Sappi che mai nessuno potrà sottrarcelo mai però...sai...io Adesso li sento che...
Per ogni istante perso dall’inquietudine di questo “caos” Potremmo mai riprenderci? Potremmo mai ribellarci?
...da tutto quello che ci fa male? Mi chiedo se tutto possa scomparire in un secondo
Però sappi che mi piacerebbe (eb)bene Far scomparire tutto in un attimo Mi piacerebbe far scomparire tutto in un attimo Che poi potrebbe essere cosi lungo e puro che non potrebbe levarsi di torno (ma) io sento che
Come il vento che soffia più forte Sento che il mondo si fa più pesante e noi
Continuiamo a lottare controvento e controtempo io e te Siamo pure più forti di questa illusione... ...di questa finzione che la vita ci da
Io e te più puri della luce Io e te più candidi della voce

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 12 novembre 2013
modificato:martedì 12 novembre 2013