Cerca nel sito

FreeZone>malascena

Altri brani da malascena

Altri brani di questo genere

    • Davide Cignatta-Renato Podestà
    • Davide Cignatta-Renato Podestà
    • Davide Cignatta-Renato Podestà

Visualizza altro

Essere

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
Compositoremalascena
Autore testimalascena
Esecutoremalascena
GenereRock
Provenienzamalascena
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer
Frugo dentro i miei pensieri ormai cosi forte da distruggere

Il superfluo che si annida in noi è una bestia da sopprimere
Potrebbe essere cosi che poi mi perdo sai? Ma è un atto di praticità non illuderti
Passi sopra la tua dignità per restare ancora vittima
Del passato che non placa mai la tua noia così nitida
Potrebbe essere così che poi mi pento sai? ma è un atto di necessità non volerti qui
Dimmi un po’ se quello che temi di essere...essere Corrisponde a quello che ti aspetti tu e vorresti
Potrebbe essere cosi sincero da farti credere che tutto sia possibile Potrebbe essere cosi sincero da farti credere che tutto possa esistere
Dimmi un po’ se quello che temi di essere...essere Corrisponde a quello che ti aspetti tu e vorresti
Dimmi un po’ se quello che temi di essere...essere Corrisponde a quello che ti aspetti tu e vorresti

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 11 novembre 2013
modificato:lunedì 11 novembre 2013