Cerca nel sito

Altri brani da Maena Palumbo

    • Alex Bocca
    • Alex Bocca
    • Alex Bocca

Altri brani di questo genere

    • Marco Cardona
    • Marco Cardona
    • Marco Cardona
    • Lennon-McCartney
    • Lennon-McCartney
    • Lennon-McCartney
    • Eugenio Richetta
    • Eugenio Richetta
    • Eugenio Richetta

Visualizza altro

Il mio treno

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreMaena Palumbo
Autore testiMaena Palumbo
EsecutoreMaena Palumbo
Data esecuzione01/01/2011
Luogo esecuzioneBologna
GenereBlues
ProvenienzaMaena Palumbo
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Il mio treno

L’azzurro del mio mare, non mi basta
La voglia di scoprire una nuova vita
Mi porta via da te,
e sulla nuvola viaggio verso Una nuova vita,
quella dove voglio crescere da sola.
Quando mi hai visto fare le valigie
non mi hai rivolto la parola padre mio
Ma contro tutti presi quel treno,
con il mio bagaglio di speranza
quel viaggio mi porto’ lontano…..

Alla ricerca di nuove emozioni.
Non riesco a capire ancora
sono sola in una stanza e cosa ci sto a fare qui,
cosa ci sto a fare qui in questa stanza …
al telefono per sentirti,
una lacrima attraversava le mie guance
ma non volevo te ne accorgersi madre mia,
mi dicesti di essere forte della mia scelta….

mi manca quel mare azzurro…
ho paura della malinconia
la prendo e la sbatto via,
non so se e’ la cosa giusta
ma voglio provare a vivere le mie passioni
senza compromessi e pregiudizi
sola con tutti e dimostrare che ce la faro’

che costruiro’ con la luce il sole.
Mi rifugio dentro di te
tu che mi dai l’amore che non passa mai….
Rimani con me…. e andiamo nel mondo insieme
ti prego con la paura nel cuore,

cerco una tua risposta,
canto la mia nuova vita di speranza e di passione
come quella stella  che  passa a prendermi
che mi fa volare, voliamo insieme

sento il vento di polvere di stelle accarezzare i miei capelli…
Comincio a sorridere  e  in quel nuovo letto sogno
Ogni mio pensiero diventa qualcosa di reale,
e con il tuoi aiuto combatto ogni paura…
e comincio  sola  a muovere i mie passi verso la vita.

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 20 dicembre 2011
modificato:venerdì 11 maggio 2012