Cerca nel sito

FreeZone>Kayseren

Altri brani da Kayseren

Altri brani di questo genere

    • Michele Mari - voce narrante
    • Michele Mari - voce narrante
    • Giancarlo Ronchi
    • Giancarlo Ronchi
    • Giancarlo Ronchi

Visualizza altro

Kayseren - Sotto il portico

Singolo Natale 2014

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreKayseren
EsecutoreKayseren
Data esecuzione13/12/2014
Luogo esecuzioneAtomic Studio - Longiano (FC)
GenereRock
ProvenienzaKayseren
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

E così, avvolta nel letto, pesanti coperte

non riescono a darti il calore che in certi

momenti vorresti, ma a stento ricordi

lo sguardo di chi ti sorrideva e stringeva a sé

senza perché

 

Sei lì, in punta di piedi lungo le scale

rumore di pioggia, notte di Natale

non puoi più aspettare, vorresti gioire

la sorpresa di un dono che deve apparire

che non riesci a vedere, niente da scartare

tranne il silenzio che copre le parole

e aprire la porta, fuggire, scappare

cercare riparo nelle logge lontano da qui

senza perché

 

Se chi ogni notte manca, in questa manca di più

ti toglie il peso che ti serve e che ti fa volare

e cerchi le sue braccia, la stretta che ti scalda

come le luci bianche accese sotto il portico

 

Se chi ogni notte manca, in questa manca di più

ti toglie il peso che ti serve e che ti fa volare

e cerchi le sue braccia, la stretta che ti scalda

come le luci bianche accese sotto il portico

Video

  • Singolo Natale 2014

Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
autore:Alex Romagna
creato:domenica 4 ottobre 2015
modificato:domenica 4 ottobre 2015