Cerca nel sito

Altri brani da Federico Poggipollini

Visualizza altro

Altri brani di questo genere

    • Grella
    • Grella

Visualizza altro

Il Chitarrista

Magazzini Sonori
Proprietà dell'oggetto
CompositoreIvan Graziani
Autore testiI. Graziani
EsecutoreFederico Poggipollini
EtichettaStranisuoni
ProduttoreF. Poggipollini
Data di pubblicazione2007
GenereRock
ProvenienzaFederico Poggipollini
LicenzaTutti i diritti riservati
Aggiungi al MagPlayer

Signore è stata una svista
Abbi un occhio di riguardo
Per il tuo chitarrista
Signore se lanci uno strale
Sbaglia mira per favore
Non farmi del male

Te lo giuro in ginocchio
Qui in mezzo alla pista
Te lo giuro sulla Fender
Io non l'ho fatto apposta

Perciò
Signore è stata una svista
Abbi un occhio di riguardo
Per il tuo chitarrista

Non so com'è
Ma è accaduto
Lui è entrato nel bar con lei
E si è seduto
Io ero lì affascinato
La sua carica sessuale
Si spandeva nel locale
Ed io di desiderio stavo male

Così mi sono avvicinato
E a giocare a poker l'ho invitato
Avevo un full e lui due coppie
Cosa rilanci se non hai
Più niente tranne lei
"Se perdo, tu l'avrai"

Signore è stata una svista
Abbi un occhio di riguardo
Per il tuo chitarrista

E le sue corde hanno vibrato
In una notte io quel sogno
L'ho bruciato
Mentre dormiva son scappato
Con le gambe intorpidite
Le scarpe ancora slacciate
Con le gambe intorpidite
Le scarpe ancora slacciate
E con il mio mazzo di carte truccate


Commenti

Questo brano ha

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 8 novembre 2011
modificato:martedì 8 novembre 2011